Green Pass, Salvini: “Modello francese? No, Draghi non è per estremismi”

0

Al termine dell’incontro con il premier Mario Draghi, Matteo Salvini ha detto la sua sulla possibile applicazione del modello francese del Green Pass in Italia

green pass salvini
Green Pass, il commento del leader della Lega Matteo Salvini (Getty Images)

In Francia, presto sarà obbligatorio il Green Pass per entrare nei bar, nei ristoranti, ma anche in treno, in aereo e nei luoghi di cultura. Una vaccinazione di fatto obbligatoria, per far sì che l’intero Paese torni il più presto possibile alla normalità. Se ne sta parlando in queste ore anche in Italia, ma la maggioranza è spaccata tra i favorevoli e i contrari.

Poche ore fa, si è tenuto un incontro tra il leader della Lega Matteo Salvini e il premier Mario Draghi in questo senso. “Abbiamo parlato del Green Pass su modello francese, ma non metto in bocca opinioni al presidente. Diciamo che gli estremismi non piacciono né a me né a lui. Ovviamente bisogna continuare con il rispetto delle regole, ma quello attuato in Francia non è un modello le sue parole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccini Francia, le restrizioni ai no-vax fanno effetto: boom di prenotazioni

Green Pass, Salvini: “Ho proposto a Draghi cambio criteri chiusure”

covid salvini
Le sue parole in merito al colloquio col premier Draghi (via Getty)

Il leader della Lega Matteo Salvini dice no al modello francese per il Green Pass. “Ho invece sottoposto al premier ciò che è stato avanzato dalle regioni, ossia cambiare i criteri di colori ed eventuali chiusure. Si parla quindi di numero di contagi, di ricoveri e delle terapie intensive, ad oggi fortunatamente sotto controllo” le sue parole uscendo da Palazzo Chigi: “Ci potranno essere più contagi? Sì, ma non vuol dire che ci saranno più ricoveri e più decessi“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Meteo, temporali e calo termico in arrivo: estate in crisi

Altro tema è la riapertura delle scuole per tutti, in sicurezza, con gli insegnanti in classe e gli studenti senza preclusioni ed esclusioni” ha poi concluso Salvini dopo l’incontro col premier Draghi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui