Denise Pipitone, la mamma: “Sono sotto shock”, cosa sta succedendo

0

Piera Maggio è sotto shock per quanto sta accadendo in queste ore in merito alla riapertura del caso su Denise Pipitone: tutte le ultime


Questo pomeriggio la scientifica dei Carabinieri, insieme a diversi uomini dell’Arma ed i Vigili del Fuoco hanno effettuato un blitz a casa di Anna Corona in seguito ad una soffiata. Le squadre sul luogo hanno immediatamente cominciato le ricerche all’interno di una botola, in casa della madre di Jessica Pulizzi, presente a sua volta all’interno del garage di Anna.

LEGGI ANCHE > > > Varese, operaio schiacciato da una fresa: muore in ospedale

La preoccupazione è che l’eventuale corpo della piccola possa essere stato gettato all’interno di un pozzo – elemento comune nella zona per l’acqua potabile – che si troverebbe all’interno della botola in cui hanno fatto irruzione. Ad illustrare tutto, in diretta, sono state le telecamere di Barbara D’Urso con Pomeriggio 5.

Denise Pipitone, la mamma Piera Maggio sotto shock

Nonostante questa delle ricerche in casa di Anna Corona rappresentino una novità, dopo ben 17 anni dalla scomparsa, Piera Maggio non era neppure stata avvisata della soffiata o dell’intervento. Purtroppo, la madre di Denise Pipitone ha scoperto tutto grazie ai media: “Ho viaggiato in macchina, con mio marito, per correre dall’avvocato e capire se fosse possibile. Sono veramente scioccata”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Omicidio Vannini, il padre a iNews24: “I Ciontoli non hanno mai detto la verità, non sappiamo cos’è successo davvero”

È stato proprio l’avvocato di famiglia Frazzitta ad aver comunicato: “Non si tratta di una soffiata anonima”. Le ricerche proseguono, intanto, in attesa che si possa sapere qualcosa in più.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui