Giulia Salemi incalza sui social: “E’ squallido questo sipario” – FOTO

0

Giulia Salemi torna su Instagram a sostegno di Malika Chalhy, la ragazza cacciata di casa dopo il coming out : “Una piccolezza umana”

Giulia Salemi incalza sui social
Giulia Salemi (Instagram)

Siamo nel ventunesimo secolo ma l’omofobia continua a dilagare. Vittima del giudizio negativo della propria famiglia è la 22enne Malika Chalhy che in questi giorni sta facendo tanto parlare di sé. La ragazza ha raccontato di essere stata cacciata di casa dalla propria famiglia dopo aver fatto coming out.

Ma come se non bastasse, non sono mancate le ingiurie da parte dei suoi genitori. La madre le avrebbe addirittura augurato un tumore. Per sostenere Malika è stata promossa, da parte di sua cugina, una raccolta fondi che ha superato già i 35mila euro.

La vicenda è stata presa a cuore da tantissimi artisti che hanno deciso di esprimere la propria opinione a supporto della povera ragazza, tra questi Elodie e Fedez. Il rapper nei giorni scorsi ha pubblicato una serie di Insta-Stories in cui lanciava un appello contro l’omofobia. Questa volta invece a supportare Malika è l’ex gieffina Giulia Salemi.

POTRESTI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Bianca Berlinguer, disfatta totale: ora è tutto da cancellare

La Salemi a sostegno di Malika: “Una bassezza, una piccolezza umana”

Giulia Salemi incalza sui social
Giulia Salemi (Instagram)

Il caso di Malika ha colpito davvero tutti. Questa sera se ne parlerà al “Maurizio Costanzo Show”, mentre ieri sera è stato il seguitissimo programma “Le Iene” ad affrontare la vicenda. E’ proprio qui che sarebbero saltati fuori nuovi dettagli: la famiglia della ragazza avrebbe addirittura deciso di toglierle il cognome e la residenza.

La storia ha profondamente sconvolto tantissimi artisti e volti dello spettacolo. Oltre a Elodie e Fedez come avevamo accennato, questa volta è stata Giulia Salemi ad esprimere la propria solidarietà a Malika attaccando la famiglia della ragazza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Emanuel Caserio rivela a tutti il suo passato: pubblico senza parole

La Salemi ha dichiarato che una malattia come il tumore non si augurerebbe nemmeno al peggior nemico: “Questa famiglia dovrebbe farsi un esame di coscienza. Nel 2021 è squallido assistere ad una cosa del genere”.

L’ex modella ha dunque condannato l’ingiustificato ed inqualificabile comportamento dei genitori di Malika esprimendo il proprio pensiero senza nascondersi dietro un dito: “Una bassezza, una piccolezza umana. I figli non chiedono di essere messi al mondo, i genitori sono tenuti però ad amarli per quello che sono. Nel 2021 è squallido questo sipario a cui stiamo assistendo. Forza Malika, l’Italia ti sostiene!”.

Giulia Salemi incalza sui social
Giulia Salemi (Insta-Stories)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui