Napoli-Milano, rapinatori percorrono 800km per un Rolex di 200mila euro

0

Su disposizione del Gip di Milano sono stati fermati a Napoli due rapinatori: arrestati dopo aver commesso un colpo di 200mila euro

Carabinieri
Napoli-Milano, arrestati rapinatori (Foto: Pixabay)

Su disposizione del Gip di Milano sono stati messi a segno due arresti a Napoli. Finiti in manette G.C. di anni 42 e D.T. di anni 32 accusati per una rapina messa a segno il 15 settembre 2020 in viale Sarca a Milano.

I due avevano percorso 800km per rapinare un Rolex “Richard Mille”, una serie limitata dal valore di oltre 200mila euro. Sottratto al malcapitato mentre era a bordo di una Ferrari, subito dopo i due rapinatori si sono dati alla fuga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Bergamo, inaugurato il Bosco della Memoria in ricordo delle vittime Covid

I rapinatori hanno percorso 800km per mettere a segno il colpo

Napoli-Milano, rapinatori percorrono 800km per un Rolex
Napoli-Milano, arrestati rapinatori (Pixabay)

Sono due gli scippatori che hanno percorso 800km per rapinare un’edizione limitata di un Rolex. I malfattori erano a bordo di due scooter quando hanno commesso la rapina ai danni di un ragazzo seduto nella propria autovettura.

POTRESTI LEGGERE ANCHE QUESTO>>> Vaccini, l’Ema dà l’ok ad AstraZeneca: “Benefici superiori ai rischi”

In seguito alle indagini è stato possibile risalire ai vari soggiorni dei due rapinatori tra  Milano e Reggio Emilia nei giorni successivi al colpo. Ricostruita anche la dinamica della rapina: a bordo degli scooter i malfattori avrebbero urtato lo specchietto della vettura nel traffico così da fargli abbassare il finestrino e a quel punto scippare l’orologio dal polso del guidatore dell’auto e scappare via.

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui