Annalisa Minetti, annuncio a sorpresa: “Potrei tornare a vedere”

0

Annalisa Minetti, ospite di Barbara d’Urso a Domenica Live, svela una possibile svolta nella sua vita privata: ci sono speranze per la vista

(Facebook)

Due matrimoni altrettante figlie e una vita piena. Perché Annalisa Minetti non si è mai arresa alla malattia debilitante agli occhi che l’ha colpita e che da cinque anni le impedisce di vedere. Di fatto la secondogenita la vive con gli altri sensi, ma non ha mai avuto un contatto visivo con lei anche se tiene aperte le porte della speranza.

Perché una delle confessioni più belle e toccanti che la cantante e atleta paralimpica lombarda ha fatto negli studi di Canale 5 è stata propri legata alla sua malattia. La ricerca dà sempre una speranza, lei la vuole, sfruttare in pieno e per questo “potrei tornare a vedere». Non è soltanto un sogno, ma una possibilità concreta legata all’evoluzione negli studi sulla malattia.

(Screenshot video)

Ci sarebbe un apparecchio, da inserire sugli occhiali, che di fatto dà la possibilità di leggere anche a chi come lei ha perso questo senso. “Il naso darà la traiettoria alla telecamera, che potrà leggere, vedere e dire a me in un orecchio quello che leggo. Riconosce anche i volti e me lo dice all’orecchio. Praticamente se ti registro tra i volti da riconoscere, l’occhiale ti vede e mi dice che sei tu”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Laura Chiatti rivela la sua grande ossessione: “Grande sofferenza”

Annalisa Minetti, la salvezza può arrivare dalle staminali della figlia: il suo rapporto con lei

Ma c’è una speranza in più legata alla nascita della piccola Eléna. Dopo il parto, come le hanno consigliato i medici, Annalisa Minetti ha fatto conservare le cellule staminali della figli. Stanno diventando un prezioso supporto per la cura di molte malattie degenerative e la sua lo è. Quindi se e quando ci sarà la possibilità di utilizzarle, lei vuole farsi trovare pronta.

(Facebook)

Per ora la sente, con le mani e con le orecchie anche se ammette: “L’unica cosa che mi fa soffrire è non vedere i miei figli. L’unica cosa che ancora non ho risolto con me è il dolore di non poter vedere i miei figli. Per questo motivo non li tocco quasi mai sul viso, non posso vederli, non me lo posso permettere, per cui non lo faccio”.

Un capitolo della chiacchierata è stato dedicato anche agli haters, che a lui come ad altri Vip non mancano. L’hanno attaccata in moti, accusandola di avere speculato sulla sua malattia, sulla cecità. In realtà la Minetti spiega che ha solo dovuto adattarsi alla nuova condizione, non l’ha certo cercata. E vuole che la sua storia sia un esempio per tutti anche se non si sente un modello. Ma nessuno deve arrendersi ai suoi limiti, semmai cercare di migliorare la propria vita.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui