Covid, infermiere muore dopo il secondo contagio: notizia choc a Salerno

0

A Salerno un infermiere si ammala per la seconda volta di Covid e muore. La tragedia fa tornare la paura nella provincia salernitana. 

Covid Infermiere Salerno
La notizia sconvolge il salernitano (Getty Images)

Una tragedia colpisce Salerno, dove un infermiere ha perso la vita dopo la seconda volta in cui si è ammalato di Covid. Infatti dopo il primo contagio, l’uomo era risultato asintomatico, mentre con il secondo contagio l’infermiere, appena in pensione, ha perso la vita. La notizia ha sconvolto soprattutto l’Ospedale Ruggi di Salerno, dove lavorava l’infermiere di 64 anni, residente ad Aiello, frazione di Baronissi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Palermo, nuovo femminicidio: nota cantante neomelodica uccisa in casa

Durante il primo contagio, l’uomo si negativizzò dopo un mese dalla positività, dopo l’isolamento domiciliare di un mese insieme alla sua compagna. Mentre invece la seconda volta che il Covid ha colpito è stato un contagio più aggressivo. Infatti l’uomo è stato prima costretto al ricovero, ma nonostante il pronto intervento dei soccorsi non ce l’ha fatta. A dare la notizia ci ha pensato il sindaco Gianfranco Valiante, che ha riportato la morte dell’uomo all’ospedale Da Procida di Salerno.

Salerno, ex infermiere muore dopo seconda positività al Covid: la notizia sconvolge la provincia

Salerno infermiere Covid
L’episodio ha sconvolto la comunità salernitana (Twitter)

Il sindaco della città ha pubblicato anche le generalità dell’infermiere. Il suo nom era Matteo Bevilacqua, 64enne, risultato positivo ma asintomatico nel marzo 2020. Dopo un mese di isolamento domiciliario, l’uomo era riuscito a negativizzarsi, scampando il pericolo. L’uomo decise di mettersi in quarantena di sua spontanea volontà, avvertendo le autorità e ricostruendo tutti i contatti avuti nei giorni precedenti. Lo stesso sindaco tranquillizzò tutta la comunità locale, riportando la situazione dell’uomo.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  Incidente mortale tra camion sulla A14: due vittime e un ferito 

Dopo essersi negativizzato, l’uomo riuscì anche ad andare in pensione, ma poi poche settimane fa arriva la notizia di una nuova positività. Stavolta il virus si è manifestato in maniera più aggressiva. Infatti Bevilacqua ha iniziato ad incappare in alcuni problemi respiratori che l’hanno costretto al ricovero. Subito dopo la condizione dell’uomo è peggiorata, con l’ex infermiere che ha poi perso la vita. Ieri mattina, così, il sindaco ha dovuto comunicare alla comunità la triste notizia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui