Luigi Caiafa, 17enne morto durante una rapina: ucciso anche il padre

0

Morto Ciro Caiafa, papà di Luigi, entrambi uccisi durante una rapina: mortale la ferita da arma da fuoco rimediata

Luigi Caiafa, morto il padre Ciro
Luigi e Ciro Caiafa

Soltanto tre mesi fa, il 4 ottobre, Luigi Caiafa ha perso la vita. Un ragazzo di soli 17 anni in piena pandemia ha deciso di andare a fare una rapina con una pistola giocattolo, ma qualcosa è andato storto. Il giovane, di Napoli, ha puntato l’arma – coperto dal casco – ad un poliziotto non in servizio che l’ha sparato.

LEGGI ANCHE > > > Napoli, l’urlo disperato di un ragazzo 23enne universitario alle istituzioni

Soltanto un ennesimo caso di rapina finita male, come quella di Ugo Russo, a conferma dello stato di degrado culturale in cui versano alcune zone d’Italia. La prima persona a parlare alla stampa due giorni dopo dall’accaduto, è stato Ciro Caiafa, padre del ragazzo defunto, che l’ha dipinto come un bravo ragazzo che, disperato, voleva portare del pane a casa.

Luigi Caiafa, morto anche il padre Ciro in una rapina

La notizia è solo di qualche ora fa. Stanotte alle 01:05 circa, sono state trasportate al Pronto Soccorso dell’Ospedale Vecchio Pellegrini due persone colpite da un’arma da fuoco. Un uomo di 28 anni ha riportato gravi ferite al fianco, ma non è in pericolo di vita; l’altro uomo è Ciro Caiafa, papà di Luigi che ha perso la vita a causa della ferita mortale. Secondo le prime ricostruzioni, il tutto è accaduto in zona San Lorenzo, in Via Sedil Capuano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Infermiera muore dopo il primo turno, forse addormentata alla guida

Ad indagare sull’accaduto i Carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e della Compagnia Napoli Stella che dovranno accertare la dinamica di quanto accaduto. La famiglia Caiafa si troverà a dover fronteggiare un altro lutto in meno di due mesi a causa di rapine finite male.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui