Nigeria, raid in una scuola: rapiti centinaia di studenti

0

In Nigeria centinaia di studenti di una scuola secondaria nel nord-est del paese sono stati rapiti. 

Getty Images

Centinaia di studenti scomparsi nel nulla in Nigeria.

E l’ipotesi principale, è che siano stati rapiti a seguito di un’irruzione condotta in una scuola secondaria che si trova nel nord-est del paese da alcuni uomini armati. Dalle prime ricostruzioni, emerge come gli aggressori siano arrivati in moto presso l’edificio scolastico che ospitava al momento più di ottocento studenti. Duecento di questi, sono riusciti a mettersi in salvo.

Degli altri invece non si ha più alcuna notizia.

Il raid è avvenuto nella serata di ieri ed è andato avanti per più di un’ora. Il personale di sicurezza interno alla scuola ha opposto resistenza ma sembra però abbia avuto la peggio durante lo scontro a fuoco. 

Leggi anche: Nigeria, rapito l’ex calciatore di Serie A: “Chiuso nel bagagliaio 4 ore”

Iran, giustiziato leader dell’opposizione

Getty Images

Ruhollah Zam, ex leader dell’opposizione iraniana, stato giustiziato nella giornata di ieri. L’annuncio è arrivato dalla televisione nazionale che ha spiegato come l’uomo sia stato impiccato a seguito della condanna arrivata dalla Corte Suprema per crimini commessi contro la Repubblica Islamica iraniana. Zam aveva vissuto per molti anni da esiliato in Francia e gestiva un sito di informazione indipendente chiamato Amadnews. Le accuse nei suoi confronti erano anche quelle di intrattenere rapporti occulti di spionaggio con varie superpotenze nel mondo allo scopo di far cadere il governo nazionale.

Leggi anche: Nigeria choc, sequestrato il fratello del ministro dell’agricoltura

Era stato arrestato lo scorso anno durante una sua visita in Iraq. Era stato uno dei protagonisti all’opposizione delle proteste che avevano scosso la nazione tra il 2017 e il 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui