Calciomercato, offerta pazzesca per il colpo Messi: contratto di 10 anni

0

Calciomercato, offerta pazzesca per il colpo Messi: contratto di 10 anni da parte del Manchester City. Guardiola prova il tutto per tutto per portarlo in Inghilterra

Leo Messi
Calciomercato, offerta pazzesca per il colpo Messi: contratto di 10 anni (Foto: Getty)

Media spagnoli e inglesi convergono sulla notizia: Leo Messi potrebbe lasciare il Barcellona per accasarsi al Manchester City il prossimo anno. Il fuoriclasse argentino è pesantemente corteggiato dal suo ex allenatore Pep Guardiola e sta per decidere il suo futuro. Il numero 10 ha la possibilità di firmare un ultimo grande contratto e la Spagna potrebbe non essere più la prima scelta. Le difficoltà con l’ex presidente Bartomeu, l’addio dell’amico Suarez e un’armonia tutta da costruire con il neo allenatore Ronald Koeman. Secondo quanto scritto da “As” e ripreso dal “The Sun“, il City Football Group (società che fa capo a nove club internazionali tra cui il Man City) è disposto a offrire a Messi la possibilità di giocare in Premier League e di chiudere poi la carriera al New York City FC, come fatto da Frank Lampard.

La stella dei catalani potrebbe scegliere come “pensione dorata” anche un’altra destinazione, tra cui la squadra giapponese dello Yokohama F Marinos e gli australiani del Melbourne City.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, accordo con il top club per Eriksen: settimana decisiva

Calciomercato, offerta pazzesca per il colpo Messi: Il Manchester City gli offre 10 anni di contratto

Guardiola Messi
Calciomercato, offerta pazzesca per il colpo Messi: contratto di 10 anni (Foto: Getty)

Il Manchester City punta in grande e spera di ricostruire l’accoppiata Guardiola-Messi per il prossimo anno. Non solo, gli inglesi sono disposti ad offrire al campione argentino il ruolo di ambasciatore per il dopo carriera.

L’unica speranza per il Barcellona di trattenere la sua stella è legata all’approdo di Victor Font come nuovo presidente. A quanto sembra il favorito alle prossime elezioni, ha già chiarito all’amministratore delegato del City Ferran Soriano che se verrà nominato, il Barça non prenderà in considerazione la possibilità di venderlo. Un braccio di ferro che proseguirà di certo fino alla prossima primavera ma che potrebbe vedere il clamoroso divorzio non così improbabile. A 33 anni sarebbe la grande occasione per uno dei più forti giocatori della storia per mettersi alla prova in una realtà diversa dalla Liga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, che bomba: Messi al posto di Ronaldo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui