Zamparini: “Ho consigliato a Dybala di cambiare squadra”

0

L’ex Presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato di Dybala, che a suo parere può diventare il nuovo Messi. 

Getty Images

Paulo Dybala ha tutto per poter diventare “il nuovo Messi”. Questa l’opinione di Maurizio Zamparini in un’intervista concessa a Tuttosport. Ma non solo, per l’ex Presidente del Palermo “oltre che un fuoriclasse, Dybala è un bravissimo ragazzo. E non riesco a capire perché molti addetti ai lavori tendano a dimenticarselo. Che non sia titolare in serie A è una bestemmia. Paulo avrebbe dovuto seguire il mio consiglio di tre anni fa, di andare via da Torino”. Zamparini racconta infatti di aver consigliato più volte al calciatore di andare in una delle big spagnole anche se a quanto racconta, Dybala gli ha sempre risposto di trovarsi bene alla Juve e di non sentire l’esigenza di cambiare. Ha poi spiegato di essere rimasto molto affezionato al ragazzo nonostante adesso non parlino da un po’. 

Leggi anche: Napoli: “Non condividiamo sentenza, getta ombre inaccetabili sulla società”

Zamparini: “Dybala è stato più che un giocatore per me”

Getty Images

Ma si tratta comunque per l’ex patron rosanero di una persona che “è stato più che un giocatore per me. Mi sarebbe piaciuto tenerlo di più a Palermo, ma l’affare con la Juventus portava vantaggi a tutti. Il mio consiglio è lo stesso di tre anni fa: Paulo, lascia la Juventus e vai al Real Madrid. Magari già a gennaio. Sarebbe un affare per tutti, per lui e anche per la Juventus, che se non sbaglio già due estati fa aveva provato a venderlo”. Anche perchè secondo Zamparini Dybala non merita di essere relegato al ruolo di vice di Cristiano Ronaldo, il suo ruolo è invece quello di “essere Ronaldo” in un’altra grande squadra. E sull’ipotesi che tutti ritardi nel rinnovo possano portare l’argentino a svincolarsi a parametro zero nel 2022: “gli argentini, tutti, sui contratti non fanno sconti… (risata). Lo dico per esperienza personale. Però non immagino Paulo via da svincolato. Mi aspetto che Dybala rinnovi e poi venga ceduto, magari già a gennaio. Ripeto: sarebbe un business per tutti”.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo verso l’addio: c’è l’annuncio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui