Studio WWF Svizzera: “Rutti vacche inquinano l’ambiente”

0
44

Uno studio condotta dal WWF Svizzera ha scoperto che i rutti delle vacche contribuiscono in modo determinante a inquinare l’ambiente. 

Getty Images

Il WWF SVizzera ha di recente pubblicato una ricerca in cui afferma di aver scoperto che i rutti delle vacche contribuiscono in modo determinante all’inquinamento del pianeta. Nel report viene infatti evidenziato che “il 34% delle emissioni di gas serra di origine agricola in Svizzera proviene dalle vacche da latte”. In media infatti, una mucca emette “da 300 a 500 litri di metano ogni giorno durante la sola ruminazione”, e diventa dunque facile comprendere il motivo per cui rappresentino un pericolo per il clima del pianeta. E se il metano è una sostanza profondamente dannosa per l’ambiente, non bisogna nemmeno secondo lo studio sottovalutare il fatto che vi è anche la “produzione di mangimi a determinare una quota significativa di tali emissioni”. 

Leggi anche: Uk, cartomante gli mostra tarocco della morte e lui confessa omicidio

WWF Svizzera: “Bevande alternative al latte diminuiscono inquinamento”

Getty Images

Il report elaborato dal WWF mette poi in rilievo alcune possibile soluzioni per contrastare questo problema: “Le bevande alternative al latte derivate da soia, avena o farro hanno un’impronta climatica significativamente inferiore rispetto al latte vaccino. Nel bilancio ecologico, in termini di inquinamento climatico, il latte vaccino risulta peggiore rispetto alle bevande di origine vegetale, e solo nel campo dei trasporti riesce a guadagnare dei punti; se le alternative vegetali venissero prodotte in Svizzera, il loro vantaggio dal punto di vista climatico aumenterebbe ulteriormente. Coloro che passano alla soia, all’avena o al farro, ad esempio, riducono la propria impronta climatica. L’impatto ambientale delle bevande di soia e riso risulta minore rispettivamente del 40% e del 34%“.

Leggi anche: Il brusio di Taos, un mistero che la scienza non riesce ancora a spiegare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui