Roma, incide il suo nome sul Colosseo: denunciata 14enne

0
42

A Roma una ragazza di 14 anni ha inciso il proprio nome sul Colosseo. Denunciata minorenne.

Coronavirus Cnn
Colosseo (Getty Images)

Nella storia sono state tante le persone che hanno deciso, per vari motivi, di voler lasciare un segno su uno dei monumenti più importanti della storia dell’uomo. A questi, da sottolineare un elenco lunghissimo di turisti, è andata ad aggiungersi una ragazza tedesca di 14 anni.

Il Colosseo, originariamente conosciuto col nome Anfiteatro Flavio, è visitato ogni giorno da tantissimi turisti di tutto il mondo. Sono molte le persone che vorrebbero lasciare una loro impronta o un segno su questo monumento, e chi lo ha fatto è andato incontro a denunce. Proprio come accaduto nella giornata di ieri a una ragazza di 14 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, violenze a Napoli: un rapporto della Dia aveva previsto tutto

Roma, incide il suo nome sul Colosseo: denunciata 14enne

Colosseo
Colosseo (Foto: Getty)

È successo nel pomeriggio di ieri, 24 ottobre, a Roma. Nella “Caput Mundi” una turista di 14 anni di origini tedesche mentre visitava il Colosseo ha inciso l’iniziale del suo nome su un pilastro dell’Anfiteatro Flavio.

A sorprendere la 14enne gli addetti alla sorveglianza del monumento che con una certa frequenza hanno a che fare con episodi simili. Gli stessi dopo aver fermato la ragazza hanno segnalato l’episodio a una pattuglia di carabinieri.

Gli agenti una volta sul posto hanno preso in consegna la ragazza ed hanno ricostruito l’accaduto. La 14enne aveva inciso l’iniziale del suo nome, una E su un pilastro del Colosseo.

La ragazza non essendo nelle condizioni di negare non ha potuto fare altro che ammettere le sue colpe. Questo gesto, che si potrebbe definire una bravata, le è costata una denuncia per danneggiamento aggravato.

Dopo la confessione e la denuncia, i carabinieri hanno riaffidato la 14enne ai genitori con i quali si trovava in visita nella Capitale italiana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ristoranti e commercianti rischiano il tracollo: “Servono aiuti mirati”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui