Coronavirus, calcio: rinviata Italia-Islanda Under 21 per due casi positivi

0
18

A causa di due casi positivi di coronavirus, la partita di calcio Under 21 Italia-Islanda è stata rinviata e la delegazione italiana messa in quarantena. 

Getty Images

La Uefa ha deciso ufficialmente di rinviare la partita Under 21 tra Islanda e Italia valida per le qualificazioni agli Europei di Calcio maschili della categoria. Una decisione arrivata in seguito a quelle delle autorità islandesi che dopo aver riscontrato due casi positivi all’interno del gruppo italiano, hanno deciso di mettere sotto quarantena l’intera delegazione. I calciatori in questione sono Matteo Gabbia che milita nel Milan e Alessandro Plizzari, portiere della Regina. La partita si sarebbe dovuta disputare oggi alle 17 e 30 del pomeriggio. La FIGC si tiene in costante contatto con le autorità sanitarie dell’Islanda e si fa anche strada l’ipotesi di far ritornare la squadra al centro sportivo di Tirrenia. 

Leggi anche: Coronavirus Campania, De Luca: “Oltre il 90% dei positivi è asintomatico”

Coronavirus, Francia: allerta massima in quattro città

Getty Images

Intanto, la Francia continua ad essere uno degli stati europei più colpiti dalla pandemia di coronavirus. Nella nazione è infatti in corso da settimane una seconda ondata dell’epidemia. Quattro città sono state classificate con rischio massimo. Si tratta di Lille, Grenoble, Lione e Saint-Etienne. I numeri francesi, sono comunque ancora lontani da quelli raggiunti nel resto del mondo da Stati Uniti, Brasile e India. Gli Usa hanno attualmente registrati circa sette milioni di casi positivi mentre il Brasile ha da poco superato il numero dei cinque milioni.

Leggi anche: Coronavirus, Svizzera: aggiunte 4 regioni italiane alla lista rossa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui