Calciomercato Juventus, De Sciglio ad un passo dall’addio: dove va

0
37

Calciomercato Juventus, De Sciglio vicinissimo alla cessione al Lione. L’ex terzino del Milan si trasferirà con la formula del prestito secco

calciomercato juventus
Calciomercato Juventus, Mattia De Sciglio ad un passo dal Lione (Getty Images)

Manca sempre meno alla chiusura della sessione estiva di calciomercato. Ancora meno di 48 ore, e le squadre avranno le loro rose definitive. La Juventus sta lavorando parecchio in queste ore, soprattutto per quanto riguarda il mercato in uscita. Ufficializzata l’uscita di Daniele Rugani – direzione Rennes in Ligue 1 – anche un altro giocatore è pronto a trasferirsi in Francia.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, infatti, Mattia De Sciglio sarebbe vicinissimo a vestire la maglia del Lione. L’ex terzino del Milan si dovrebbe trasferire in Ligue 1 con la formula del prestito secco, per poi parlare di eventuale riscatto nel corso della stagione. Dopo aver rifiutato alcune squadre, il classe ’92 sembra pronto ad approdare alla corte di Rudi Garcia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Trapani, niente trasferta a Catanzaro: squadra esclusa dal campionato

Calciomercato Juventus, mercato in uscita: il punto sulle trattative

calciomercato juventus
Sulla lista dei partenti anche Douglas Costa e Sami Khedira (via Getty Images)

Saranno ultime ore di calciomercato frenetiche per la Juventus, impegnata soprattutto nel mercato in uscita. La squadra ha bisogno di vendere, per piazzare il grande colpo Federico Chiesa in attacco. Rugani è già partito in direzione Rennes, De Sciglio sembra vicinissimo a vestire la maglia del Lione, ma non è finita qui. Sulla lista dei partenti ci sono anche Douglas Costa e Sami Khedira. Per quanto riguarda il primo, la situazione non è semplice. La fragilità del talento brasiliano non convince i top club europei, e al momento ancora nessuno ha bussato seriamente alle porte della Juventus per intavolare una trattativa.

Discorso diverso per Sami Khedira. L’unica via percorribile da parte dei bianconeri sembra essere quella della rescissione contrattuale. Dall’altra parte, però, il centrocampista tedesco non se ne vuole andare. Le prossime 48 ore saranno fondamentali per cercare di convincere l’ex giocatore del Real Madrid.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Juve-Napoli, il legale Grassani: “Legge dello Stato superiore a quella sportiva”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui