Trump, la rassicurazione del medico: “Sta bene, siamo ottimisti” 

0
30

Trump sta bene: lo assicura il medico ufficiale della Casa Bianca. Il presidente americano, ricoverato per Covid-19, starebbe migliorando già in maniera significativa. Ecco quanto riferito in conferenza stampa. 

Usa Trump Melania Coronavirus
Donald Trump durante il suo ultimo comizio in Minnesota (Getty Images)

Donald Trump “sta molto bene”: lo assicura Sean Conley, medico ufficiale della casa Blanca. L’esperto è intervenuto quest’oggi in conferenza dal Walter Reed Medical Center, la struttura sanitaria dove il presidente statunitense è ricoverato da ieri pomeriggio causa Covid-19. Un sospiro di sollievo, dunque, per il leader politico statunitense.

 (Getty Images)

Trump sta bene: l’annuncio dall’ospedale

Ma come spiegato dal docente sanitario, non c’è mai stati nulla di cui preoccuparsi davvero al di là dell’infezione stessa: “Il suo ricovero – spiega – è stata infatti una misura precauzionale, ma siamo molto soddisfatti dei progressi del presidente già in queste ore. Anche perché primi 7-10 giorni sono i più critici per quanto riguarda questa malattia”.

Potrebbe interessarti anche —-> Brexit, Johnson: “Evitare No Deal è responsabilità dell’Ue”

I sintomi, tuttavia, sono stati noti sin da subito con tosse, stanchezza e congestione nasale e si sentiva affaticato. Problematiche che “si stanno già risolvendo, le cose stanno migliorando”, ribadisce il responsabile sanitario. E non solo: “Il presidente non ha febbre da oltre 24 ore. Bisogna avere cautela certo, ma il suo recupero sta andando alla grande e restiamo ottimisti. Freme per rientrare in pista anche perché ha una montagna di lavoro svolgere”. 

Buone notizie anche per quanto riguarda la saturazione: “L’ultimo aggiornamento segnava un ottimo 96%, nemmeno non ha avuto bisogno di ossigeni e i segnali ci lasciano credere che non servirà nemmeno nei prossimi giorni”. Nessuna preoccupazione anche per la first lady, nel frattempo: “Sta benissimo, non c’è nessun segnale che ci fa pensare a un ricovero”. 

Leggi anche —-> Coronavirus, il Venezuela riceve le prime dosi del vaccino russo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui