Riapertura scuole, Conte: “Grande emozione, fate la vostra parte”

0
2

In vista delle riapertura delle scuole, il premier Conte ha pubblicato un breve videomessaggio sulla sua pagina Facebook rivolto a studenti e insegnanti

riapertura Scuole Conte
Il premier italiano ha parlato in vista della riapertura delle scuole (via Getty Images)

Riapertura delle scuole, ormai ci siamo. Da domani lunedì 14 settembre la maggior parte degli istituti italiani accoglierà nuovamente studenti e insegnanti, a diversi mesi dall’ultima volta. Si tratta di un traguardo importante, voluto ed ottenuto dal Governo. A tal proposito, il premier Giuseppe Conte ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un breve videomessaggio rivolto a studenti, genitori, insegnanti, dirigenti scolastici e personale.

Domani si torna a scuola. Voglio rivolgere i miei più sinceri auguri a studenti, insegnanti e personale scolastico” ha esordito il presidente del Consiglio:Sarà sicuramente un momento emozionante, sia da capo di un governo che tanto ha lavorato per arrivare a questo, ma anche da padre di un figlio che potrà tornare tra i banchi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, Speranza: “Resistiamo altri 6 mesi, a fine inverno saremo salvi” 

Riapertura scuole, Conte: “Ci saranno difficoltà, vi chiedo di fare la vostra parte”

riapertura scuole conte
Un augurio rivolto a studenti, insegnanti e personale scolastico (Getty Images)

Un breve videomessaggio pieno di emozione quello che il premier Conte ha pubblicato sulla propria pagina Facebook. La riapertura delle scuole è un traguardo per il Governo, che tanto ha lavorato per arrivarci nel miglior modo possibile. “Sicuramente ci saranno difficoltà e disagi, specialmente all’inizio. Ma noi siamo al vostro fianco” ha spiegato il presidente del Consiglio:Vi chiedo di fare la vostra parte, rispettate tutte le regole e impegnatevi. Dovete tutelare sia la vostra salute che quella dei vostri cari“.

Dopo le dovute raccomandazioni, il premier ha ricordato l’importanza dell’istruzione.È il cuore pulsante del Paese. Non si impara solo ciò che c’è scritto sui libri, ma anche a vivere in società, dialogare e comunicareha proseguito Conte: “Vi servirà per rafforzare la vostra coscienza critica, per rafforzare i vostri interessi e il rispetto per il prossimo“. Infine, i complimenti ad insegnanti e famiglie: “Vi ringraziamo per i vostri sacrifici, avete lavorato anche nei mesi più caldi per permettere tutto ciò“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid-19, esperto avvisa: “Non commettete quest’errore con l’autunno” 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui