Elezioni Germania 2021, i socialdemocratici scelgono il vicecancelliere Scholz

0
34

I socialdemocratici hanno scelto di candidare Olaf Scholz, vicecancelliere e Ministro delle Finanze per le elezioni in Germania del 2021.

Getty Images

Olaf Scholz è stato designato ufficialmente come il candidato dell’Spd per le elezioni in Germania che si terranno il prossimo anno. Da rilevare inoltre, che nonostante qualche dissenso all’interno del partito, il suo nome è stato comunque scelto all’unanimità. Scholz, nella conferenza stampa organizzata per annunciare la sua candidatura, ha dichiarato che “sono felice e voglio vincere”. Il vice cancelliere ha però ricordato che è ancora troppo presto per iniziare la campagna elettorale, e la sua testa è al momento rivolta esclusivamente al delicato ruolo politico che ricopre. Scholz nel suo intervento ha voluto comunque lodare l’operato dei vertici socialdemocratici tedeschi negli ultimi dieci anni. A suo parere infatti, l’Spd è riuscita nell’arduo compito di “tenere insieme l’Europa” in un decennio iniziato con una delle più grandi crisi finanziarie della storia. Adesso per Scholz Siamo di fronte all’inizio di una nuova era, la direzione che prenderanno il paese e l’Europa nel prossimo decennio. Noi non possiamo essere quelli che stanno ai margini e fanno dei commenti, dettati da un umore più o meno cattivo”. 

Leggi anche: Libano, si dimette l’intero Governo di Hassan

Elezioni Germania 2021, la conferenza stampa di Scholz

Getty Images

Il prossimo candidato socialdemocratico alla cancelleria tedesca ha dunque voluto subito precisare come la Germania voglia continuare a esercitare un ruolo di primo piano in Europa. Un modo forse per silenziare alcune voci e indiscrezioni che da qualche mese a questa parte, raccontano di un Spd sempre più scettico nei confronti della loro permanenza dentro l’UE. La presentazione della sua candidatura è stata fatta attraverso una conferenza stampa a cui erano presenti Manfred-Walter Borjans, leader dei socialdemocratici tedeschi, la sua vice Saskia Esken e lo stesso Scholz. Borjans ha spiegato nel suo intervento che l’attuale Ministro delle Finanze tedesco è stato scelto anche per la grande considerazione di cui gode sia all’interno del suo partito che agli occhi dell’opinione pubblica. In particolare, il leader dell’Spd ha posto l’accento sulla grande capacità di Scholz di saper affrontare e risolvere le crisi politiche. 

Leggi anche: Borse europee in perdita dopo le tensioni tra Cina e Stati Uniti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui