Pallanuoto: è morto Scotti Galletta, vincitore del Mondiale nel ’78

0
75

Pallanuoto: è morto Scotti Galletta, vincitore del Mondiale nel ’78 e per tantissimi anni portiere della Canottieri Napoli.

Scotti Galletta
Scotti Galletta (screenshot da Twitter)

Gravissimo lutto nel mondo della pallanuoto: è morto infatti a 70 anni Mario Scotti Galletta, storico portiere della Canottieri Napoli e della Nazionale italiana.

L’ormai ex estremo difensore azzurro, tra le altre cose, è famoso anche per aver preso parte al film ‘Palombella rossadi Nanni Moretti, in cui neutralizza il penalty decisivo proprio nella scena più importante. Cinema a parte, Scotti Galletta figura senza ombra di dubbio tra i protagonisti assoluti in piscina degli anni Ottanta e Novanta. Procediamo, però, con ordine e proviamo a fare ulteriore chiarezza in tal senso e ad analizzare il palmarès di questo grandissimo professionista.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Uefa, il Manchester City riammesso alle coppe: annullata la squalifica

Mario Scotti Galletta, ecco chi era l’ex portiere del Settebello

Maio Scotti Galletta ha vinto un bel po’ di trofei nella sua vita, tra cui 4 scudetti con la Canottieri Napoli tra il 1973 e il 1979 e il Mondiale con il Settebello a Berlino nel 1978. Nonostante le zero presenze alle Olimpiadi, Galletta ha ricevuto due anni fa anche il ‘Collare d’Oro’ al Merito Sportivo da parte del presidente del Coni, Giovanni Malagò. Un riconoscimento davvero importante.

Tra i suoi tanti meriti, c’è anche quello di aver dato il via alla pallanuoto femminile nel nostro paese dopo aver assistito ad una gara in Olanda. Da quel momento in poi, questo sport ha riscosso un grandissimo successo negli anni fino alla nascita del Setterosa e ai tantissimi successi della Nazionale italiana femminile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Incidente per Mick Schumacher, gli esplode un estintore mentre era in lotta per il podio

O ANCORA QUESTO >>> Leila Fanta Kone, morta a 21 anni l’ex ginnasta del salto in lungo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui