CONDIVIDI

È morto Italo Santucci, ristoratore amato anche dai vip d’oltreoceano e fondatore del famoso ristorante Il Caminetto a Roma

Morto Italo Santucci, fondatore del ristorante Il Caminetto: tra i clienti De Niro e Bill Gates

il caminetto roma
il caminetto roma (facebook)

Si è spento nella notte, a 94 anni Italo Santucci patron del ristorante “Il Caminetto” a Roma. Il locale di viale Parioli è diventato famoso per essere diventate meta preferita non solo dei romani ma anche dei vip. Le sue amatriciane infatti hanno deliziato ospiti importanti anche d’oltreoceano come Robert De Niro e Bill Gates. I tavoli de “Il Caminetto” negli anni sono diventati tappa obbligati per personaggi amati come Carlo Verdone e Roberto Rossellini. Tutti ospiti che Italo Santucci amava accogliere all’ingresso con lo stesso garbo e simpatia che riservava ad ognuno dei suoi clienti, vip oppure no. Le esequie saranno a Roma nella chiesa di piazza Euclide.

Paste the following code before the "" or "" tag

LEGGI ANCHE -> Cinema in lutto: morto a 41 anni l’attore Nick Cordero

Il Caminetto di Italo Santucci

il caminetto roma
il caminetto roma (youtube.com)

Il ristorante “Il Caminetto” di Roma è nato nel 1959, dopo un periodo di crisi economica ha poi intrapreso una risalita che non si è più arrestata. Da sempre il locale è stato tra i preferiti del mondo dei rampolli pariolini e dei vip. Ai tavoli dello storico ristorante fondato da Italo Santucci si sono seduti personaggi come Alberto Tomba, Giuliana Benetton, Eros Ramazzotti e Sabrina Salerno. L’ex capitano della Roma, Francesco Totti è indubbiamente tra gli ospiti più assidui. Messaggi di cordoglio per la morte del patron de “Il Caminetto” sono giunti da tutta italia, sopratutto da parte di quei clienti affezionati alla cucina tradizionale ma elegante che il ristorante riusciva a offrire.

LEGGI ANCHE -> Morto il premio Oscar Ennio Morricone: mondo dello spettacolo in lutto