Roma, paura sull’A12 per la caduta di calcestruzzo

Nella tarda mattinata a Roma delle parti di calcestruzzo si sono staccati da un cavalcavia finendo sull’autostrada A12. Chiusa la carreggiata nord

Autostrada
Liguria: alcune tratte autostradali diventano gratuite (photo Pixabay)

A Roma, all’altezza del cavalcavia di via Poggio Bellavista a Santa Marinella, si sono staccati nella tarda mattina alcuni pezzi di calcestruzzo. Il materiale staccatosi è finito quindi sull’autostrada A12 per la quale è stata predisposta la chiusura in direzione nord. Sul posto sono immediatamente intervenuti i tecnici del corpo dei vigili del fuoco. Dalle prime indagini condotte si ritiene che la caduta di calcestruzzo si stata provocata da un leggero dissesto a pochi centimetri di un giunto. Per fortuna non si hanno notizie al momento di persone o autoveicoli colpiti dai pezzi di materiale caduto sulla carreggiata dell’autostrada. L’unico problema per gli automobilisti sembra essere rappresentato solo dalle inevitabili code, anche se scorrevoli, che si stanno creando in prossimità al luogo dell’incidente.

LEGGI ANCHE -> Covid, Zangrillo: Allarmismo sulla seconda ondata è da irresponsabili

La situazione sull’A12 dopo la caduta del calcestruzzo

Roma Atac
(Vigili del Fuoco)

I vigli del fuoco, in attesa che arrivino dal Gestore degli esami, anche strumentali, più approfonditi hanno predisposto la chiusura della strada in direzione nord all’altezza del km 48,60. Il traffico della auto è stato spostato sull’altra carreggiata a senso unico alternato. Il cavalcavia dal quale si sono staccati pezzi di calcestruzzo non si trova sottoposto alla gestione della concessionaria dell Roma-Genova ma dall’Anas. L’azienda in merito al ripristino delle condizioni ottimali del cavalcavia ha assicurato che entro mercoledì saranno completati i lavori. Intanto il traffico sull’A12 sembra scorrere, cantieri permettendo, regolare.

LEGGI ANCHE -> Gay e trans, l’odio ora diventa reato: ecco la pena