CONDIVIDI

Gli Usa usciranno dal trattato militare ‘Open Skies’ firmato con la Russia: l’annuncio del presidente Donald Trump. Nuova guerra fredda in vista?

usa trump russia
Donald Trump (via Getty Images)

Non bastavano le tensioni con la Cina. Ora Donald Trump rischia una guerra diplomatica anche con la Russia. Il presidente americano avrebbe deciso, infatti, di far uscire gli Stati Uniti dal Trattato militare ‘Open Skies‘ (Cieli Aperti) ed informerà domani il governo di Mosca. A riferirlo è il ‘New York Times‘, che cita fonti dell’amministrazione della Casa Bianca. Il trattato, entrato in vigore nel 2002 dopo 10 anni di negoziazione, consente alle due nazioni di poter sorvolare territori dell’altra con strumenti elettronici, per monitorare le sue attività militari. Secondo quando affermato dal New York Times questo sarebbe il primo passo di Trump per uscire anche dall’ultimo trattato miliatare in vigore con la Russia: il New Start. Quest’ultimo prevede che siano limitati gli arsenali nucleari dei due Stati, per un massimo di 1.550 missili ciascuno. Nuova guerra fredda in arrivo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Trump su primato Usa nei casi: “E’ un onore, i test funzionano”

Gli Usa escono dal trattato ‘Open Skies’: nuove tensioni con la Russia?

usa trump russia
Gli Usa interrompono il trattato militare con la Russia (Getty Images)

L’annuncio di Donald Trump di voler far uscire gli Usa dal trattato ‘Open Skies’ ha dei motivi ben precisi. Gli Stati Uniti da tempo sono infastiditi dalle violazioni di questo accordo da parte della Russia, che non hanno concesso di sorvolare il proprio territorio per controllare alcune installazioni di missili e in occasione di alcune importanti manovre militari. Inoltre il Pentagono e l’intelligence americana accusano Mosca di aver sorvolato gli Usa con l’obiettivo di mappare alcune infrastrutture per poi poterle attaccare a livello informatico.

LEGGI ANCHE >>> Covid-19, la Cina respinge le accuse degli Usa: “Ritorsioni in caso di sanzioni”