Di Maio: “Turisti potranno venire in Italia dal 3 giugno!”

0
70

Di Maio apre l’Italia ai turisti, il ministro ha sostenuto come il Paese potrà tra non molto tornare ad essere un punto fermo nell’Europa del turismo.

Silvia Romano
Di Maio  (photo Gettyimages)

Il coronavirus ha colpito l’Italia con estrema potenza, cambiando completamente il nostro modo di vivere. Le morti non possono essere dimenticate, ed ora ci si trova, come non bastasse, chiusi in un corpo a corpo con l’economia globale. Tantissimi hanno perso il lavoro, molte attività si sono ridimensionate e la situazione è critica praticamente ovunque. Per questo in tanti sperano che il governo faccia qualcosa il prima possibile per rimettere in carreggiata una nazione che sta soffrendo da troppo tempo. E, in previsione, continuerà ancora a soffrire. In particolare il settore turistico, fondamentale per l’economia del Paese, sta vivendo il suo momento più difficile. Eppure pare che qualcosa si stia muovendo nella giusta direzione.

LEGGI ANCHE —> Covid-19, il bollettino del 18 maggio: 99 morti, 2366 guariti

Di Maio: “Turisti potranno venire in Italia dal 3 giugno!”

Il ministro degli esteri italiano, Luigi Di Maio, ha parlato dei piani che ha per l’Italia. In particolare l’ex leader del Movimento 5 Stelle ha praticamente annunciato che il 3 giugno, poco meno di mezzo mese, l’intera Italia sarà aperta di nuovo per i turisti che vogliono passare qui le vacanze estive. Una mossa ardita soprattutto perché si parlava di una blacklist europea in cui inserire l’Italia come Paese da non visitare quest’estate per evitare il contagio. “Dal 3 giugno l’Italia ripartirà a 360 gradi. Ci si potrà muovere tra le regioni e siamo pronti ad accogliere in sicurezza cittadini europei, ha detto Di Maio.

LEGGI ANCHE —> Gelmini: “Tasse vanno prorogate a novembre, aiutiamo l’Italia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui