Whatsapp, arriva l’app per spiare gli altri in qualsiasi momento

Arriva l’app di terze parti che permette alle persone di spiare gli altri su Whatsapp: qual è e come funziona

WhatsApp

Whatsapp, app di messaggistica istantanea del gruppo Facebook Inc., ad oggi nel suo campo è leader. Dalla sua creazione, avvenuta nel 2009, nel corso degli anni l’applicazione ha saputo convogliare tutto il pubblico su di sé. Sempre molto sicura, ha saputo debellare anche i pericoli esterni in merito alla privacy. Diverse sono le app di terze parti venutesi a creare nel tempo, le quali davano la possibilità di intrufolarsi negli affari altrui, ma sempre rese nulle su WA. Oggi, però, pare vi sia una nuova possibilità, tra l’altro, considerata legale.

LEGGI ANCHE—> WhatsApp, chiusi diversi account: utenti stanchi di alcuni problemi

Whatsapp Tracker, cosa fa e come funzione

Whatsapp
Whatsapp

Stiamo parlando di Whats Tracker, la quale è finita nel mirino delle persone che hanno paura di essere spiate. Come già detto, l’azienda di Zuckerberg, ha fatto sempre di tutto per condannare qualsiasi forma di spionaggio. Stavolta, però, non può nulla dato che l’applicazione non fa altro che tracciare i movimenti. Con essa, infatti, tutti possono selezionare quanti utenti vogliano dalla propria rubrica per poi monitorarli durante l’arco della giornata. Così facendo, potranno ricevere una notifica istantanea quando questi decideranno di entrare o uscire. L’applicazione è gratuita e legale perché non va a minare quelle che sono le reali attività personali di un utente (scaricala qui).

Qualora, per qualsiasi motivo, notiate dei problemi intorno al vostro account, inviate una segnalazione direttamente dall’app. Ecco le istruzioni:

Su Android: vai su WhatsApp > tocca Altre opzioni > Impostazioni > Aiuto > Contattaci.

Su iPhone: vai su WhatsApp > Impostazioni > Aiuto > Contattaci.

WhatsApp gruppi
Whatsapp

LEGGI ANCHE—> Android, in arrivo il nuovo sistema: stop alle chiamate dei call center