Whatsapp, c’è ancora la possibilità di essere spiati

Diversi utenti, nelle ultime settimane, hanno palesato la possibilità di essere spiati all’interno delle chat Whatsapp: ancora alto il rischio spionaggio.

WhatsApp
Whatsapp, c’è una nuova app per lo spionaggio (Foto: Pixabay)

Whatsapp è tra le più note applicazioni di messaggistica in assoluto. Come leggiamo infatti da Tecno Android, sono oltre due miliardi le persone in tutto il mondo che fanno uso del servizio di messaggistica gratuito e godono delle numerose funzionalità messe a disposizione. In particolar modo, queste ultime settimane hanno registrato un importante incremento dell’utilizzo della piattaforma. La necessità, per tutti, di rimanere in casa ha fatto sì che le persone mantengano i loro contatti in maniera virtuale e, in questo senso, Whatsapp è una vera e propria garanzia.

Infatti, una delle qualità che nella fattispecie viene maggiormente riconosciuta alla piattaforma, è la possibilità di raggruppare più persone in una stessa chat, favorendo i contatti di gruppo. Ma la piattaforma sta andando incontro a una nuova problematica, non particolarmente grave, ma persistente e quantomai noiosa. Si tratta dello spionaggio.

Leggi anche >>> Whatsapp, come recuperare i messaggi cancellati

Whatsapp: esiste un’app per tracciare persone

WhatsApp
Whatsapp (Foto: Getty)

Quello dello spionaggio era un problema che sembrava risolto ormai da tempo. Eppure, l’utilizzo di una nuova applicazione di tracciamento ha fatto risuonare nelle menti degli utenti questo vecchio campanello. Come riporta Tecno Android, il nome della nuova applicazione di tracciamento è Whats Tracker, un’app facilmente scaricabile sul proprio smartphone.

Questa nuova app di tracciamento, se scaricata e avviata in modalità “background” permette all’utente di “controllare” le entrate e uscite da Whatsapp di una persona. Ma non è tutto. Come se non bastasse, l’app Whats Tracker invia anche una notifica istantanea all’utente, con precise informazioni riguardanti gli orari, per controllare a tutti gli effetti quando una persona entra o esce dalla chat. La problematica dello spionaggio non sembra ancora esser risolta a tutti gli effetti.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp, che novità: videochiamate di gruppo fino a 8 partecipanti

F.A.