CONDIVIDI

Una donna positiva al Coronavirus ha partorito mentre era in coma. Una volta guarita, ha potuto finalmente abbracciare il figlio appena nato

coronavirus coma
Da New York arriva una bellissima storia: una donna positiva al Coronavirus e in coma ha partorito (websource)

Il Coronavirus continua a registrare numeri impressionanti in molte parti del mondo. L’Europa e il nord America rimangono le zone maggiormente colpite, con dati che sono ancora lontani da un calo netto e importante. Gli Usa, dopo un primo periodo di apparente tranquillità, hanno registrato nelle ultime settimane un incremento esponenziale, che lo ha portato ad essere il Paese con più casi al mondo.

Proprio da New York, arriva una storia di una donna positiva che ha però un lieto fine. Si chiama Yanira Soriano, ha 36 anni e ha partorito il quarto dei suoi figli, il piccolo Walter. Portata d’urgenza in ospedale e immediatamente intubata, la donna era seriamente in fin di vita. All’ottavo mese di gravidanza, i medici hanno deciso di procedere con un parto cesareo d’urgenza. Ora, la donna è guarita e ha potuto abbracciare suo figlio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Amazon controcorrente: spinge clienti ad acquistare meno

Donna guarita dal Coronavirus abbraccia il figlio: il video è virale

coronavirus coma
Il video dell’abbraccio col figlio Walter ha fatto subito il giro del web, diventando virale (websource)

Nonostante i numeri terribili, dal Coronavirus nascono anche storie bellissime. Ne è un esempio quella di Yanira Soriano, donna di 36 anni che ha dato alla luce il piccolo Walter mentre era intubata e lottava tra la vita e la morte in un letto d’ospedale. Una volta uscita dal coma, la donna ha potuto finalmente abbracciare il piccolo Walter, che non mostra sintomi ed è risultato negativo al Covid-19.

Immediata la reazione del web che, dopo esser venuto a conoscenza della storia e aver visto il video dell’abbraccio tra la madre e il figlio, ha fatto fare il giro del mondo alla vicenda. Yanira è tornata a casa, dove ad aspettarla c’erano il marito (che aveva qualche leggero sintomo) e gli altri suoi 3 figli, che hanno potuto dare il benvenuto al loro fratellino Walter.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, al San Raffaele tamponi a pagamento: l’accusa del Pd

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24