Foggia: trasforma negozio chiuso in deposito per droga: arrestato

Arrestato a Foggia un 26enne che aveva trasformato il proprio negozio, chiuso per l’emergenza CoVid-19, in un deposito per droga.

firenze omicidio suicidio
Polizia (Getty Images)

Foggia: un ragazzo di 26 anni è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il suo negozio, chiuso da qualche giorno per via dell’emergenza Coronavirus, era stato letteralmente trasformato in un deposito di droga. Come riporta Skytg24, la polizia ha sequestrato all’interno del negozio, 5 kg di marijuana, suddivisa e pronta per essere spacciata. La polizia ha immediatamente arrestato il ragazzo, il cui negozio si trova in viale Michelangelo. Il 26enne non sembra essere nuovo a questo tipo di dinamiche: infatti, già lo scorso novembre, le autorità arrestarono il ragazzo insieme ad altri complici per detenzione di circa 100 chili di marijuana pronta per lo spaccio.

Leggi anche >>> Coronavirus: la denuncia dell’avvocato Carlo Taormina – VIDEO

Foggia: negozio chiuso diventa deposito di droga

Polizia
Polizia (photo Gettyimages)

Gli agenti della squadra mobile di Foggia, unitamente agli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine hanno scovato il deposito di marijuana che il 26enne aveva messo in piedi in questo periodo di emergenza. La droga rinvenuta nel “magazzino”, in base a quanto leggiamo da Skytg24, era divisa in diversi involucri e pronta per essere spacciata ai clienti. Un vero e proprio “professionista del settore”, se si pensa ai precedenti dello scorso novembre. In quel periodo, infatti, il ragazzo finito in carcere per gli stessi motivi, con l’aggravante che in quella situazione le dosi sequestrate dalle autorità corrispondevano a circa 100 chilogrammi di marijuana. Il ragazzo dovrà rispondere all’accusa di detenzione, ai fini di spaccio, delle sostanze stupefacenti. Un modo quanto meno singolare di utilizzare la propria attività commerciale, chiusa dalle stringenti norme attuate per contrastare il Coronavirus.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 85.388 contagi e 14.681 morti in Italia: bollettino Protezione Civile – DIRETTA

F.A.