CONDIVIDI

Emergenza Coronavirus: gesto di solidarietà da parte della città di Aleppo, che proietta il tricolore su una delle chiese della città.

Tricolore ad Aleppo
Tricolore ad Aleppo (photo Screenshot da Facebook)

La città di Aleppo dimostra la sua vicinanza agli italiani, in questo periodo di assoluta emergenza causata dal Coronavirus. La Siria dimostra la sua gratitudine nei confronti dei molti italiani che si sono dimostrati “forti con Aleppo” come recita il tweet, nella sua battaglia contro il terrorismo globale.

Ora è l’Italia a trovarsi in piena emergenza a causa del Coronavirus e la città di Aleppo dimostra tutta la sua vicinanza, proiettando il tricolore su una delle chiese della città siriana. “Questo gesto – commenta poi l’autore del tweet – è per il popolo italiano che sta attraversando i momenti più difficili. L’Italia deve sapere chi sono i loro veri amici”.

Leggi anche >>> Coronavirus, 50.418 contagi e 6.077 decessi in Italia: un nuovo caso a Wuhan – DIRETTA

Coronavirus: solidarietà da parte della città di Aleppo

Nel tweet in cui viene mostrata la foto del tricolore sulla chiesa ad Aleppo, c’è un chiaro riferimento all’epidemia contro cui stiamo combattendo. L’autore, nel suo commento, scrive infatti: “Ora Aleppo è solidale con gli italiani nella lotta contro l’epidemia del Coronavirus“. Un gesto, come riporta l’autore del post, in onore del popolo italiano, che in questo momento sta attraversando i momenti più difficili. Si tratta infatti di una guerra, come più volte i Capi di Stato l’hanno definita, quella che stiamo combattendo contro il Coronavirus. Una guerra contro un nemico invisibile, ma, non per questo, meno pericoloso.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, muore sacerdote, aveva donato il suo respiratore

F.A.

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24