#FinoADomani, la challenge più imbarazzante del momento: come funziona

Arriva sul mondo dei Social Network la challenge più imbarazzante del momento. Il suo nome è #FinoADomani, andiamo a vedere come funziona.

#FinoAdomani
Ecco la challenge più imbarazzante del momento (via Pixabay)

La quarantena non è facile da affrontare per il popolo italiano, che negli ultimi giorni per ingannare la noia sta lanciando varie challenge sui social network.

Instagram è il campo più fertile per questo tipo di post, con milioni di challenge pronte a far divertire o anche rabbrividire gli spettatori. Dall’inizio della quarantena abbiamo visto vari tipi di sfide, dal postare la canzone neomelodica più brutta al pallegiare con rotoli di carta igienica.

Adesso però è arrivata anche la sfida più imbarazzante del mondo social. Il suo nome è #FinoADomani, andiamo a vedere chi si cela dietro la challenge e come funziona.

#FinoADomani, come funziona la challenge imbarazzante

#FinoADomani
Come funziona la challenge del momento (via Pixabay)

Come abbiamo anticipato è Instagram il social di riferimento per la #FinoADomani challenge. Se questa mattina vi siete imbattuti in qualche foto imbarazzante di qualche vostro compagno, nnon vi preoccupate è solamente il trend del momento.

Si perche la challenge preve proprio questo, postare una foto imbarazzante per 24 ore sul proprio profilo, per poi cancellarla come se fosse una storia. In pochissime ore la sfida ha fatto il giro dell’Italia, con milioni di foto imbarazzanti.

Infatti chiunque metta like ad una foto con questo hashtag riceverà il seguente messaggio: “Dato che hai messo ‘mi piace’ dovrai mettere anche tu una foto imbarazzante, e dovrai mettere come descrizione SOLO ‘#finoadomani’. Dovrai mandare questo messaggio a tutte le persone che mettono ‘mi piace’ alla tua foto. La foto deve rimanere 24 ore. Divertiti”.

Insomma la noia da quarantena porta anche a questo, challenge su challenge, il tutto per ingannare l’enorme quantità di tempo libero.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo delle Curiosità, CLICCA QUI !