Equinozio di Primavera. Addio Inverno, benvenuta bella stagione!

Diciamo addio all’Inverno ed abbracciamo la Primavera. Capiamo cosa accade durante un equinozio e come avviene il cambio delle stagioni

Equinozio di Primavera
Equinozio di Primavera (Pixabay)

La parola equinozio deriva dal latino aequinoctium (o aequa nox) che letteralmente significa “notte uguale al giorno”. Durante l’equinozio di Primavera accade quindi che il periodo di luce equivale per durata al periodo di buio durante le 24 ore di una giornata (12 ore per ogni fase). Perchè accade questo?

Il cambio delle stagioni è strettamente connesso al moto di rivoluzione della Terra attorno al Sole. Durante l’equinozio di primavera il Sole stesso raggiunge lo zenit, ossia è perpendicolare all’asse dell’Equatore. Questo fenomeno accade due volte l’anno (primavera ed autunno).

E’ prassi comune far combaciare quest’evento astronomico con la data del 21 marzo ma nella realtà dei fatti non è così; può oscillare infatti dal 19 al 21 marzo.

POTREBBE INTERESSARTI >>>>>>>> Meteo, sboccia la primavera: in arrivo il super Anticiclone

Perché l’equinozio di Primavera arriva il 20 marzo e non il 21

Equinozio di Primavera
Foto di pipiandsophia da Pixabay

Nel 325 d.C., durante il Concilio di Nicea, venne stabilita secondo il calendario giuliano, la data del 21 marzo come inizio della Primavera. Questa data non ha più valore in epoca moderna poichè il tempo che la Terra impiega per fare un giro intorno al Sole è aumentato di 6 ore, 10 minuti e 10 secondi che si vanno ad aggiungere ai 365 giorni canonici.

E’ per questo motivo che convenzionalmente l’uomo ha “recuperato” questo ritardo introducendo il concetto di anno bisestile, ossia ogni quattro anni il mese di Febbraio conta un giorno in più. Capirete bene che è quasi scontato dire che è impossibile che l’equinozio ed altri eventi astronomici simili possano cadere precisamente nelle stesse date di prima.

Dal giorno dell’equinozio di Primavera in poi le ore di luce cominceranno ad aumentare e la natura si risveglierà prepotentemente in tutto il suo splendore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>>>>>> Sole, il telescopio della NSF ce lo mostra