Somalia, a Mogadiscio esplode un autobomba: cresce il numero dei morti

0

Tragico avvenimento in Somalia. Infatti nella capitale del paese, Mogadiscio, è esplosa una bomba. Si contano oltre 60 corpi senza vita

Somalia
Militari sorvegliano Mogadiscio (via Getty Images)

Un tragico avvenimento ha sconvolto il popolo somalo questa mattina. Infatti questa mattina a Mogadiscio, la capitale, è esplosa un autobomba in un checkpoint. La località dell’esplosione ancora non è certa ai media internazionali, ma sicuramente si tratta di un sobborgo della capitale.

Dopo l’esplosione, ancora nessuna organizzazione ha rivendicato l’attentato avvenuto, tra l’altro, in un posto molto popolato. Nonostante non ci siano ancora rivendicazioni, per la polizia locale il sospetto ricade sul gruppo jihadista Al Shabaab, vicino alla cellula di Al-Qaeda.

Somalia, cresce il numero dei morti

Somalia
Militari difendono la capitale (via Getty Images)

Nonostante il bilancio sia ancora provvisorio, dai media locali si parla di ben 30 vittime. Mentre invece “Voice of America” riporta ebn 61 corpi senza vita ed oltre 50 feriti.

Per mettere a tacere tutte le speculazioni sul tragico evento, è intervenuto il deputato Abdirizak Mohamed. Secondo Mohamad, le vittime sarebbero ben 90, tra cui: 17 agenti di polizia, 73 civili e 4 stranieri.

Inoltre in seguito all’attentato, anche alcuni bambini hanno perso la vita, dopo la terribile e violenta esplosione dell’autobomba.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulla Cronaca Estera, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui