Addio alla “Lolita” Sue Lyon: lutto nel mondo del cinema

0

Grave lutto per il mondo del cinema: è morta Sue Lyon, la “Lolita” resa famosa da Stanley Kubrick

Il mondo del cinema si sveglia con una star in meno. Se n’è andata nel silenzio di una carriera accantonata forse troppo presto, ma il suo segno nella storia di Hollywood lo ha lasciato eccome. È morta Sue Lyon, attrice resa celebre per aver interpretato in maniera magistrale la Lolita di Stanley Kubrick. A soli 14 anni Sue ha incantato il mondo intero, interpretando un’adolescente che flirtava con un uomo molto più grande di lei e diventava la sua ossessione.

Un film del 1962, riadattamento del romanzo di Vladimir Nabokov, che raccolse clamorosi consensi nonostante la tematica scottante, che all’epoca (potete immaginare) fece parecchio discutere. Sue Lyon ebbe un successo ancora più grande per la sua Lolita, interpretata al fianco di James Mason e Shelley Winters: fu nominata all’Oscar e vinse il Golden Globe come migliore attrice esordiente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cinema: I film che hanno incassato di più al Box Office: la classifica

Chi era Sue Lyon, età e cosa ha fatto dopo Lolita

morta Sue Lyon Lolita
Sue Lyon (Getty Images)

Sue Lyon oggi aveva 74 anni, ma all’epoca aveva raggiunto un enorme successo dalla sua Lolita. Per interpretare quel ruolo aveva sbaragliato la concorrenza di ben 800 ragazze, interpretando alla perfezione quella che sarebbe diventata poi un’immagine iconica. La ragazzina con gli occhiali da sole e il lecca lecca, che diventò l’immagine della locandina ma in realtà non comparve mai nel film in quella veste. La storia di Lolita fece molto scandalo fin dalla pubblicazione del romanzo di Nabokov, che uscì in inglese nel 1955. Quando Kubrick decise di portarlo sulla pellicola vi furono parecchie proteste da parte della Chiesa Cattolica. Ma poi fu debitamente modificato e tagliato da Kubrick, che riuscì ad ottenere l’approvazione a patto che fosse ben specificato che il film era vietato ai minori di 18 anni.

Eppure quel successo non fu poi replicato mai appieno, finendo via via fuori dai radar e lasciando molto presto il mondo del cinema di Hollywood. L’ultimo ruolo interpretato da Sue Lyon era stato nel 1980, in un film horror chiamato Alligator. Prima di quel film ne aveva fatta un’altra ventina, ma niente che potesse mai raggiungere i fasti dello splendido Lolita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui