Cashback Natale 2022, arriva un regalo speciale: consumatori italiani scatenati

Cashback Natale 2022, arriva un regalo speciale: consumatori italiani scatenati. Iniezione di fiducia in vista delle grandi spese

Il regalo di Natale del governo Meloni? Certamente non sarà il ritorno del cashback in Italia che ormai è lettrera morta dal 30 giugno 2021. Sono arrivati tutti i rimborsi a chi aveva partecipato con successo ed è anche finita lì.

Cashback Natale 2022
Cashback Natale 2022, arriva un regalo speciale (Pixabay)

Da allora però gli italiani hanno preso l’abitudine di dedicarsi ai pagamenti cashless, con le carte e non in contanti. Per questo in realtà il cashback 2022 è senza fine, grazxie alle iniziative di chi ha capito la sua utilità per far muovere il meracto.

Come Postepay che ha deciso di prorogare ancora una volta la promozione di Postepay Cashback. Per il momento durerà almeno fino al 31 dicembre, salvo ulteriori proroghe ma è già un’ottima notizia per tutti i consumatori italiani .

Una promozione molto intuitiva: il cliente potrà ricevere rimborsi in cashback per ogni transazione, uguale o superiore a 10 euro, per un massimo di 10 euro giornalieri. Deve essere stata effettuata tramite Codice Postepay, il servizio di pagamento dedicato ai titolari di carte prepagate o di debito Postepay. Potranno pagare i loro acquisti inquadrando il QR Code esposto nei punti vendita convenzionati.

Cashback Natale 2022, arriva un regalo speciale: come funziona la promozione

Come aderire alla promozione è facile. Chi è interessato dovrà scaricare l’applicazione di Poste Italiane su Google Play Store di Android o da App Store di Apple. E per accedere al programma è richiesto l’uso di un codice QR presente sulla stessa applicazione.

Il titolare di carta Postepay, sia prepagata che di debito, utilizzando questa forma di pagamento potrà ricevere 3 euro di cashback per ogni transazione pari o superiore a 10 euro effettuata con Codice Postepay.

Funziona per i pagamenti effettuati presso esercenti, grandi catene di supermercati, le compagnie di taxi convenzionati con Codice Postepay. In caso di pagamento tramite il bottone ‘Paga con Postepay’ presso le Eni Live Station o presso le stazioni di servizio IP, il cashback sarà invece pari a 1 euro.

postepay
Carte Postepay (Websource)

In pratica, 10 euro di cashback massimo giornaliero,l significa 300 euro in un mese. Non male, no? Gli importi in genere saranno riaccreditati entro 5 giorni dalla data in cui è contabilizzata la transazione sulla Carta selezionata dal cliente. Se non è stata indicata, l’accredito sarà effettuato sulla carta prepagata o conto corrente BancoPosta associato alla carta di debito Postepay utilizzato per l’acquisto.