WhatsApp, c’è un trucco legale per spiare il partner: come fare in maniera semplice

A chi non è mai venuta la curiosità di spiare ciò che stava facendo il proprio partner su WhatsApp? In questo modo è facile saperlo

Quante volte è capitato di vedere il vostro partner con lo smartphone in mano e morite dalla voglia di sapere con chi sta parlando, adesso sarà possibile farlo, in maniera legale e senza ricorrere a metodi poco chiari.

WhatsApp
Spunta un’ennesima novità sul servizio di messaggistica (via WebSource)

Chi non ha mai provato fastidio nel vedere il proprio partner messaggiare e non riuscire a vedere con chi, scagli la prima pietra. Spesso e volentieri, si ha paura di una situazione di infedeltà quando vediamo troppo spesso il nostro partner con gli occhi incollati su WhatsApp e non vediamo l’ora di approfittare di un momento di sua distrazione affinché possiamo invadere la sua privacy, mai senza sensi di colpa.

Questa soluzione è certamente vantaggiosa in quanto semplice, ma non sempre è garanzia di risultati in termini di efficienza. C’è da considerare, infatti, che chi ha messaggi da nascondere su WhatsApp tende spesso ad eliminare il contenuto criptico per evitare il minimo genere di sospetto. Una soluzione diversa per gli utenti è quella che deriva da un secondo metodo. Gli iscritti alla piattaforma di messaggistica, infatti, si possono affidare agli strumenti garantiti con il servizio WhatsApp Web.

Whatsapp Web ed i messaggi del partner: come scoprirlo in tempo reale

Il logo WhatsApp (web source)

Attraverso l’estensione desktop della piattaforma di messaggistica istantanea, gli utenti hanno la possibilità di effettuare un semplice backup delle chat da cellulare a computer portatile. Per la sincronizzazione basta andare sul menù Impostazioni della piattaforma e seguire le indicazioni perfettamente spiegate sulla stessa.

Questo trucco può essere rapidamente applicato anche alla vita di coppia. Basta avere il pieno possesso dello smartphone del partner, infatti, per effettuare una sincronizzazione su un dispositivo fisso. Con la copia delle conversazioni su altro device si avrà uno spaccato delle chat del partner ed inoltre tutti i messaggi saranno anche aggiornati in tempo reale.

È sempre bene ricordare che col partner c’è bisogno di chiarezza, non di spiarlo e la guida non ha alcuna intenzione di invogliare a farlo.