Whatsapp, nuova funzione sbloccata: adesso puoi mandare messaggi con il telefono in tasca

Prendere il telefono, sbloccarlo, aprire Whatsapp e poi scrivere manualmente non sarà più un problema: ecco la soluzione

Indubbiamente l’app di messaggistica più utilizzata, ma non sfruttata appieno nelle sue totali funzionalità. Adesso c’è la possibilità di inviare messaggi ai nostri contatti senza dover neppure prendere il telefono, ma col solo comando vocale.

Whatsapp 23102022 inews24.it
(@Pixabay)

Nel tempo, Telegram ha tentato di “rubare” qualche cliente di troppo a WhatsApp che è dovuto immediatamente correre ai ripari con Mark Zuckerberg che, come sempre, ne sa una più del diavolo ed ha riportato i conti in verde. L’applicazione di proprietà Meta, infatti, si è sempre fatta valere confermando quella sorta di egemonia nel suo stesso settore grazie a sempre più nuove funzionalità che negli anni hanno subito variazioni e aggiornamenti.

Da ultimo, infatti, WhatsApp ha introdotto la funzione di non mostrare lo stato ‘online’ ai nostri contatti. In maniera molto semplice, come abbiamo visto, sarà ancora più al sicuro la nostra privacy, nonché la consapevolezza di ricevere messaggi come: “Perché sei online e non rispondi?” che, presto o tardi, hanno importunato chiunque. Adesso, un nuovo upgrade per gli utenti di WhatsApp è quello di poter mandare messaggi senza dover neppure prendere lo smartphone.

WhatsApp, come rispondere ai messaggi con il cellulare in tasca

WhatsApp
Spunta un’ennesima novità sul servizio di messaggistica (via WebSource)

Più che un upgrade, quello che andremo a vedere è un trucco che ci permette di poter rispondere ai messaggi su WhatsApp senza dover prendere il telefono. Normalmente, se dovessimo replicare dovremmo aprire il telefono, digitare il codice di sblocco oppure aspettare l’autenticazione Face ID o impronta -a seconda dello smartphone- aprire Whatsapp, cercare la chat cui vogliamo rispondere e poi scrivere. Indubbiamente non ci costa nulla in termini di tempo, ma c’è un metodo per accorciarlo ancora di più.

Basterà soltanto utilizzare il tuo assistente vocale, Google o Siri a seconda del sistema Android o iOs, e dire: “Ok Google/Ehi Siri invia un messaggio WhatsApp a… (nome in rubrica della persona cui vogliamo scrivere)”. Nell’eventualità di problemi con l’assistente vocale, invece, c’è la possibilità di scaricare un’applicazione gratuitamente che si chiama Voice To Text, disponibile sul Play Store e AppStore.