Bollette luce e gas, italiani avvisati: quanto consumano gli elettrodomestici all’ora

Il caro bollette della luce e del gas è un tema di estrema attualità: ecco quanto consumano gli elettrodomestici all’ora

Cosa non faremmo pur di risparmiare sulle bollette di luce e gas in questo momento storico? Sapendo quanto consumiamo potrebbe aiutarci a ridurre i costi perciò è importante rendersi conto del prezzo all’ora.

Bollette luce e gas 14102022 inews24.it
(@Pixabay)

I prezzi in bolletta aumentano sempre più ed i costi diventano insostenibili. Come fare per risparmiare? Purtroppo l’innalzamento dei prezzi c’è, pertanto potrebbe essere d’aiuto sapere quanto ci costano gli elettrodomestici che utilizziamo. Inutile nasconderci, con il progredire della tecnologie, l’elettricità è diventata indispensabile in ogni casa, anche in quella meno moderna, ma ci sono piccoli accorgimenti quotidiani che potrebbero aiutarci a ridurre i costi esorbitanti che troviamo in bolletta.

Conoscere quanto ci costano gli elettrodomestici all’ora, dal più al meno costoso, è un passo per capire dove stiamo sbagliando nella nostra quotidianità e che può aiutarci a ridurre la bolletta a fine mese che è sempre una grande mazzata. In questo momento storico, poi, con l’evidentemente caro è fondamentale andare a smussare gli angoli più spigolosi della nostra routine, a partire dallo smartphone per finire al frigorifero.

Quanto consumano i nostri elettrodomestici? La lista dei prezzi all’ora

bollette luce gas
I miglioiri piani tariffari da attivare per luce e gas (via WebSource)

Tanto per cominciare, bisogna fare una differenza tra le tecnologie nuove e quelle vecchie. Ad esempio, un frigorifero che non è della classe energetica più alta potrebbe arrivare a consumare fino ad 1 euro al giorno per stare acceso. Vien da sé che spegnere un frigorifero comporterebbe una serie di problematiche per cui non vi è alcuna soluzione. Il forno, invece, a seconda dell’efficienza costa tra i 46 e i 73 centesimi a cottura. Una lavatrice, se di classe alta, costa fino a 53 centesimi all’ora, gli altri modelli arrivano fino a 88 centesimi all’ora. La lavastoviglie, che non è un elettrodomestico così diffuso come si pensa, consuma tra 55 e 88 centesimi per ogni ciclo da 13 coperti. Attenzione alla TV che, accesa per un’ora, costa tra i 3 e i 12 centesimi.

Dall’analisi di Facile.it è emerso anche che l’elettrodomestico che costa di più è il phon che, in dieci minuti, con un modello da 2watt pesa 22 centesimi. Il router wi-fi che è costantemente collegato in corrente costa circa 13 centesimi al giorno, quasi 50 euro l’anno. Per finire, ciò che ci costa meno è il prezzo di un’ora di ricarica di uno smartphone che, con un caricatore standard di 5 watt, costa 0,0003 centesimi.