Meghan Markle, nuove pesanti accuse: “Ha fatto piangere alcuni di noi”

Meghan Markle, nuove pesanti accuse: “Ha fatto piangere alcuni di noi”. Da Londra parte un altro attacco alla moglie di Harry

Ora che il clamore per i funerali della Regina Elisabetta è alle spalle, la stampa inglese può tornare a fare il suo mestiere preferito, attaccare Meghan Markle. Il copione è sempre lo stesso: in Inghilterra non la sopportano e quindi ogni occasione è buona per metterla in cattiva luce.

Meghan Markle
Lultimo gesto della duchessa fa discutere (via WebSource)

Secondo quello che ha rivelato l’esperta reale Katie Nicholl, Meghan avrebbe cercato di diventare una vera regina anche quando sapeva benissimo di non poterlo diventare. La considerazione nasce dalle testimonianze di alcuni ex dipendenti e collaboratori che confermano come l’attrice americana abbia fatto di tutto per intimorirli e metterli in soggezione pur di soddisfare i suoi capricci.

“Meghan voleva che fosse tutto fatto immediatamente, senza tenere conto delle esigenze altrui. Mandava email all’alba e pretendeva di stare ai suoi comodi. Ha fatto piangere anche alcuni di noi“, avrebbe raccontato una collaboratrice della famiglia reale inglese. E a corte girava un soprannome, quello di “sociopatica narcisista”.

Meghan Markle, nuove pesanti accuse: lei e Harry intanto cambiano di nuovo casa

Harry e Meghan Markle raccolgono e non replicano perché ormai la loro vita è in California. Anzi, secondo il ‘Sun’ i duchi di Sussex starebbero pensando di lasciare la loro villa di Montecito, acquistata nel giugno 2020, per trasferirsi in una nuova casa.

Un’altra villa nella zona di Hope Ranch, ritenuta più sicura dalla coppia anche se dovrebbero abbandonare una casa da 14 milioni di dollari con 9 camere da letto e 19 bagni. Ci sono palestra, spa, un teatro privato, cantina, piscina e una dépandance dove la madre di Meghan, Doria Ragland, vive quando è in visita.

Meghan Markle
Il principe Harry e Meghan Markle (via LaPresse)

A Hope Ranch le  case partono da 22 milioni di dollari e soprattutto sarebbe una zona  a misura di ladri. A maggio, la casa di Harry e Meghan a Montecito è stata oggetto di incursioni due volte in meno di due settimane. I registri della polizia di Santa Barbara mostrerebbero infatti che il 19 e il 31 maggio sono stati rilevati tentativi di intrusione.