Ex vincitrice dell’Isola dei Famosi censurata da Instagram: arriva il durissimo sfogo

Una delle ex vincitrici dell’Isola dei Famosi avrebbe deciso di sfogarsi sui social. A scatenare l’ira Instagram stessa che l’ha censurata: le sue parole.

Grande sfogo sui social per una delle ex vincitrici dell’Isola dei Famosi. I video denuncia sono partiti dopo che Instagram ha oscurato il suo profilo, decisione non di certo inedita da parte del colosso di Meta: cos’è successo.

Isola dei Famosi
La grande denuncia di un ex vincitrice del reality (Via WebSource)

In queste ore un duro sfogo di un ex vincitrice dell’Isola dei Famosi ha fatto il giro dei social. Stiamo parlando di Giulia Provvedi dice basta all’ipocrisia dei social e chiede parità tra uomo e donna anche nel mostrare i capezzoli. La sorella bionda del duo Le Donatella ha iniziato a sfogarsi con diverse stories furiosa per l’ennesima censura di Instagram. Sul suo profilo quindi ha iniziato ad accusare: “Continuo a domandarmi perché gli uomini con i capezzoli pelosi possono posare senza maglia e non rischiare la censura e noi veniamo censurate IMMEDIATAMENTE, non la trovate un’ingiustizia?“.

Il tema poi è stato analizzato nel corso di un’intervista a Pipol Gossip. Qui Giulia ha continuato: “Rimango sbalordita che in un’epoca come la nostra ancora dobbiamo discutere se una donna debba mostrarsi o meno con il seno scoperto. Ma scherziamo?” – ha poi ribadito – “Onestamente trovo più elegante il seno di una ragazza mostrato senza problemi, che i capezzoli pelosi di un uomo. Non capisco perché sulle donne debba esserci tutte le volte un giudizio antipatico e immotivato“. Per la Provvedi quindi dietro tutto ciò ci sarebbe un’ipocrisia di fondo.

Isola dei Famosi, Giulia Provvedi contro la censura di Instagram: duro sfogo

Isola dei Famosi
Una foto di una delle due Donatella (via Instasgram)

Nonostante le continue censure di Instagram, Giulia Provvedi non è disposto a gettare la spugna. Infatti la cantante ha voluto addirittura sfidare il social affermando: “Domani farò un altro scatto #freethenipple e lo caricherò nuovamente su Instagram“. Parlando di Onlyfans ha quindi aggiunto: “È un paradosso! Non ha senso fare differenze. Ognuno deve semplicemente fare quello che crede sia più giusto“.

Quindi la Provvedi ha continuato chiarendo: “Ad esempio a me Onlyfans non mi piace su me stessa, ma una donna o un uomo che decide di mostrarsi in quel social, facendosi anche pagare, sta per caso facendo del male a qualcuno? No“. La cantante del duo Le Donatella ha quindi trovato una vera e propria ingiustizia il trattaemento riservatole dal social di Mark Zuckerberg che ancora una volta ha oscurato il suo profilo.