Mediaset, serie Tv perde l’amato personaggio: Martin Scorsese in lutto

Mediaset è in lutto per la perdita dell’amato personaggio di una serie Tv che ha scritto la storia della televisione, raccogliendo l’eredità de Il Padrino e di Quei bravi ragazzi e rappresentando le contrapposizioni dell’America degli anni 2000.

Nella sua carriera come attore ha rivestito sempre un unico ruolo in tutti i film a cui ha preso parte, ovvero quello del criminale. Questa parte gli riusciva congeniale anche perchè il contesto della criminalità era quello in cui era cresciuto, arrivando a collezionare 28 arresti e due lunghi periodi di detenzione in prigione.

Mediaset in lutto: un grande personaggio di una serie Tv che ha fatto la storia delle serie Tv è morto (foto © Mediaset).
Mediaset in lutto: un grande personaggio di una serie Tv che ha fatto la storia delle serie Tv è morto (foto © Mediaset).

Tony Sirico era conosciuto soprattutto per il suo personaggio nella serie Tv trasmessa da Mediaset, I Soprano, dove interpretava Paulie. Era un fedele consigliere della famiglia mafiosa italo-americana dei Di Meo, nonchè uno stimato amico del protagonista della serie, Tony Soprano, interpretato da James Gandolfini.

Mediaset in lutto: la terribile notizia dopo la malattia

La BBC ha confermato la notizia diffusa dall’agente di Tony Sirico, ovvero che l’attore della famosa serie Tv I Soprano era morto. Secondo le prime informazioni, Sirico sarebbe stato ricoverato da molti anni in una casa di cura in Florida. Non era in buona salute, ed il ricovero era dovuto al peggioramento delle sue condizioni.

I Soprano, il protagonista Tony Soprano (James Gandolfini) scherza con Paulie Gualtieri (Tony Sirico) davanti al bar (foto Instagram).
I Soprano, il protagonista Tony Soprano (James Gandolfini) scherza con Paulie Gualtieri (Tony Sirico) davanti al bar (foto Instagram).

Secondo quanto raccontato dai familiari a Fox News, il decesso sarebbe avvenuto l’8 luglio. Tony Sirico ha lasciato due figli, Richard Sirico e Joanne Sirico Bello, oltre a numerosi nipoti e parenti. Le donazioni ricevute dopo la sua morte saranno devolute ai Reduci di Guerra, al Saint Jude Hospital ed all’Action Institute, dove Tony Sirico era un autore.

Non solo attore: Tony Sirico e le sue mille sfaccettature

Tony Sirico era sicuramente conosciuto soprattutto per la serie Tv d’autore I soprano, dove l’analisi dell’inconscio e della dimensione simbolica arrivarono per la prima volta sul piccolo schermo. Era stato protagonista di numerosi altri film: Martin Scorsese lo aveva scelto per il celeberrimo Quei bravi ragazzi, ma aveva anche preso parte a Godfellas e Mob Queen.

I Soprano, Paulie Gualtieri (Tony Sirico) prende il sole davanti al bar (foto Instagram).
I Soprano, Paulie Gualtieri (Tony Sirico) prende il sole davanti al bar (foto Instagram).

Oltre alla professione di attore si era anche sperimentato come doppiatore nella serie animata di Seth MacFerlane, Family Guy, dove diede la voce al cane Vinny. Tony Sirico provò anche la strada dell’imprenditoria. Nel 2008 decise di dare vita alla sua prima linea di profumi, chiamata Paolo Per Uomo.

Ecco uno dei tanti omaggi a Tony Sirico, che grazie a I Soprano ha dato vita ad un personaggio a cui tanti americani si sono affezionati: