Stefano Tacconi, clamorosa rivelazione del figlio Andrea: “Ce lo ha chiesto papà”

Continua il percorso di riabilitazione di Stefano Tacconi. Nelle ultime ore il figlio Andrea ha rivelato una richiesta fatta dal padre: le sue parole.

Stefano Tacconi sta continuando la riabilitazione dopo l’aneurisma cerebrale subito durante un evento di beneficenza ad Asti lo scorso 23 aprile. Stavolta il figlio Andrea ha rivelato l’ultimo desiderio dell’ex portiere della Juventus.

Stefano Tacconi
L’ultimo desiderio della bandiera bianconera (Via WebSource)

Continuano ad arrivare news sulle condizioni di Stefano Tacconi. Il portiere nei giorni scorsi ha mosso i primi passi ed adesso avrebbe espresso anche un desiderio. A rivelare il tutto ci ha pensato, come sempre, il figlio Andrea. Infatti nel corso di ‘Cose di Calcio’ su Radio BiancoNera il primogenito di Stefano è intervenuto per aggiornare tutti gli appassionati sulle condizioni di suo padre. Da fine aprile l’ex portiere sta lottando contro un’emorragia cerebrale.

Adesso lo sportivo si trova ad Alessandria per la riabilitazione che, nonostante i passi positivi, continua ad essere molto lunga. Parlando delle condizioni del padre, Andrea ha iniziato affermando: “Papà continua a migliorare un passo alla volta. Sarà un percorso ancora lungo ma finalmente iniziamo a vedere la luce in fondo al tunnel“. Inoltre sempre Tacconi Jr. ha rivelato che i momenti più tragici sono stati quelli subito dopo il malore. Ma una richiesta di Stefano ha spiazzato tutti, scopriamo qual è.

Stefano Tacconi, il figlio Andrea rivela un suo desiderio: “Ci ha chiesto di vedere la Serie A”

Stefano Tacconi
L’ultima sorprendente richiesta dell’ex portiere (Via Screenshot)

Nonostante l’emorragia cerebrale, Stefano Tacconi sta lottando ancora per tornare al meglio delle condizioni. L’ex portiere della Juventus sta facendo passi da gigante, ma nonostante ciò il percorso di riabilitazione è ancora troppo lungo. Fortunatamente, Andrea Tacconi ai microfoni di Radio Bianconera ha rivelato che i medici sono fiduciosi, visto che l’ex portiere ha il fisico di un ragazzino e sta rispondendo alla grande alle cure.

Adesso l’unico compito di Stefano Tacconi è quello di stare e tranquillo e pensare soltanto a riprendersi. Il portiere nonostante il periodo nero, però, non sembra aver perso il sorriso ed il suo spirito. Infatti come ha rivelato Andrea, in questi giorni avrebbe espresso anche un suo desiderio. Dopo aver chiesto un gin tonic per la gola secca, l’ex portiere ha anche rivelato di voler sapere quando ricomincia la Serie A, visto che vorrebbe tornare a casa per guardare le partite. Al momento però Stefano deve accontentarsi del televisore che il figlio porterà in reparto.