Meteo, termometro impazzito e grandinate sull’Italia: giornata folle

Meteo, termometro impazzito e grandinate sull’Italia: giornata folle. La colonnina in alcune zone del Paese sfonderà quota 40°

Ondate di calore sì, ma con effetti bizzarri oggi sull’Italia. Perché le previsioni meteo di martedì 28 giugno tagliano il Paese in due. Se al Centro e al Sud la colonnina del meteo arriverà in alcuni casi a sfiorare quota 40°, al Nord arriveranno temporali ma soprattutto grandinate.

Temporali e grandinate sull’Italia (Pixabay)

Una situazione quasi paradossale perché molte regioni d’Italia oggi e per tutto il resto della settimana saranno ancora colpite dall’ondata di calore che ha caratterizzato le ultime due settimane. Una piccola tregua tra oggi e domani arriverà sul Nord Ovest e poi sulle regioni del Centro. Nel tardo pomeriggio di oggi e nella notte è in arrivo infatti una  perturbazione atlantica che porterà anche ad un temporaneo calo delle temperature. Attenzione ai fenomeni violenti, associati a grandine e raffiche di vento intense

Le massime saranno in calo al Nord Ovest in particolare sul settore alpino, ma da mercoledì e soprattutto da giovedì 30 giugno torna il grande caldo. E nella seconda parte della settimana gran parte dell’Italia sarà alle prese con ondate di calore impressionanti.

Meteo, termometro impazzito e grandinate sull’Italia: le previsioni zona per zona

Guardando nel dettaglio, partiamo come al solito dal Nord. La situazione più delicata, come anticipano le previsioni meteo per oggi, sarà quella delle regioni di Nord Ovest. Mattinata abbastanza tranquilla, pomeriggio con alcune nuvole ma soprattutto serata tra temporali forti e grandinate in particolare sul basso Piemonte. Temperature in calo con le massime che arriveranno a 29°-30° a Torino e 33° a Milano. Anche al Nord Est peggiora
Meteo nord-est nel pomeriggio su parte meridionale del Veneto e sull’Emilia Romagna, anche in questo caso con temporali forti. La massima a Venezia arriverà a 31°.

Al Centro e sulla Sardegna aumenta la nuvolosità con ulteriori addensamenti e possibili rovesci tra mattino e pomeriggio solo sull’alta Toscana. Nubi anche sulla Sardegna, in diradamento nel pomeriggio. Il massimo delle temperature sarà 37° sia a Firenze e Roma.

Meteo anticiclone primavera
Ulteriore ondata di calore sulla penisola (Pixabay)

Infine al Sud cielo sereno o al massimo poco nuvoloso o velato, con addensamenti in transito fino al primo pomeriggio su Campania, Basilicata, Molise e Puglia. Temperature stabili con punte massime di 35° a Palermo e di 37° a Bari.