Ucraina, Draghi al Senato: “Continueremo a sostenere Kiev”

La medaglia d'oro per la pace del giornalista russo Muratov è stata venduta all'asta per 103 milioni di dollari. Andranno devoluti ai bimbi ucraini.

Guerra in Ucraina - Foto di Ansa Foto
Guerra in Ucraina – Foto di Ansa Foto

Centodiciottesimo giorno di guerra in Ucraina: “Il Governo italiano, insieme con i partner Ue e G7 intende continuare a sostenere l’Ucraina come questo Parlamento ci ha detto di fare”. Così il premier Mario Draghi nelle comunicazioni al Senato prima del Consiglio Ue.

Al 20 giugno sono4569 i civili uccisi ma il numero reale potrebbe essere molto. molto più alto. A Kiev ho ribadito che l’Italia vuole l’Europa e vuole lo status di Paese candidato”, ha aggiunto.

Severodonetsk è ancora sotto il controllo russo, con l’eccezione della fabbrica d Azot. Mosca intende prendere la regione di Lugansk entro la fine di giugno, e raccoglie le forze per attaccare di nuovo Kharkiv.

Ci servono armi moderne”, insiste ancora il presidente ucraino Zelensky ringraziando l’Italia. L’Europa intanto, proseguirà con gli aiuti militari.

Il presidente Usa Joe Biden ha affermato che è molto probabile l’adesione dell’Ucraina nell’Unione europea. Il premier ungherese Viktor Orban sarebbe favorevole a concedere al Paese lo status di candidato Ue.

Medevedev su Telegram: “Ue potrebbe sparire prima che Ucraina riesca a entrare”

L’ex premier Medvedev, con tono sprezzante nei confronti dell’Europa, su Telegram afferma: “L’Ue potrebbe sparire prima che l’Ucraina riesca ad entrarci”. 

La medaglia d’oro per la pace del giornalista russo Muratov è stata venduta all’asta per 103 milioni di dollari. Andranno devoluti ai bimbi ucraini.

La crisi del grano

Intanto il presidente turco Erdogan ha avuto un colloquio telefonico con il premier britannico Boris Johnson. Al centro del dialogo la collaborazione nell’ambito dell’industria della Difesa ma sopratutto il negoziato tra Russia e Ucraina per sbloccare 27 milioni di tonnellate di grano bloccato nei porti ucraini.