Meteo, staffetta di anticicloni in Italia: arriva il caldo da record

Nel corso di questa domenica avremo un caldo da record pronto ad irromperes sul meteo italiano: cosa sta succedendo sulla penisola. 

La penisola italiana continuerà ad essere invasa dal caldo anticiclonico, con temperature pronte a schizzare verso l’alto. Infatti nel corso delle prossime ore avremo un caldo da record a causa di una staffetta di anticloni: tutte le previsioni.

Meteo
Come varia la situazione meteorologica sulla penisola italiana (via Pixabay)

Per gli italiani non ci sono buone notizie dal punto di vista meteo, visto che il caldo è destinato ad aumentare nelle prossime ore. Infatti alcune zone della penisola dovranno tornare ad avere a che fare con il problema della siccità. L’anticiclone africano Scipione che ci ha tenuto compagnia fino a questo momento lascerà infatti il posto ad un’altra figura anticiclonica di origine sub-tropicale. Proprio questo nuovo flusso di aria calda porterà a dei veri e propri record di temperatura.

Stiamo quindi vivendo una fase pre-estiva dove i valori termici sono pronti a salire di circa 6°C rispetto alle medie climatiche di riferimento, ma la prossima settimana questa discrepanza aumenterà addirittura fino a 10°C. Inoltre questo ultimo giorno del fine settimana sarà in prevalenza soleggiato e molto caldo, fatta eccezione per alcuni temporali pomeridiani attesi su Calabria e Sicilia Domenica. Da lunedì poi l’Italia dovrà fare nuovamente i conti con il caldo. Andiamo a vedere cosa succederà nelle prossime ore.

Meteo, domenica ancora caratterizzato dal grande caldo: le previsioni

Meteo
Cosa succede in Italia dal punto di vista meteorologico (Via Pixabay)

Questa giornata di domenica sarà caratterizzata nuovamente dall’anticiclone. Quindi nelle prossime 24 ore avremo una giornata stabile e in gran parte soleggiata, anche se al pomeriggio annuvolamenti cumuliformi in prossimità dell’arco alpino sfoceranno in alcuni rovesci di calore sul settore occidentale, in esaurimento in serata. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio la situazione sui tre settori principali del paese, tra sole ed improvvisi temporali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo alta pressione e bel tempo sin dalla prima giornata del mattino, salvo degli annuvolamenti al pomeriggio che copriranno diverse zone. Inoltre sempre durante le ore pomeridiane avremo locali focolai temporaleschi sulle Alpi occidentali. Le temperature risulteranno in aumento, con massime che andranno dai 32 ai 36 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo condizioni anticicloniche sin dall’alba con cieli sereni o poco nuvolosi. Al mattino un piccolo disturbo sarà caratterizzato solamente da alcune nubi sull’Appennino Toscano. Le temperature risulteranno anche qui in rialzo, con massime che andranno dai 33 ai 36 gradi, meno calde invece sulle regioni adriatiche.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tempo stabile e soleggiato. Durante le prime ore del mattino avremo solamente una certa variabilità su Calabria, est Sicilia e Salento. Anche qui avremo dei valori termici in netto aumento, con massime che andranno ad oscillare tra i 28 e 32 gradi.