Anticipazioni Beautiful, arriva la resa dei conti: gesto estremo di Sheila

Momenti molto concitati a Los Angeles con Sheila Carter che riesce a fuggire, arriva la resa dei conti: tutte le anticipazioni di Beautiful 

Sheila Carter ha fatto una promessa molto chiara ai personaggi che l’hanno incastrata: sarebbe tornata per la vendetta. Dopo essere fuggita dalla prigione c’è la resa dei conti con i suoi rivali.

Anticipazioni Beautiful
Sheila Carter (@Facebook)

Dopo essere finita in prigione perché incastrata dai suoi acerrimi nemici, Sheila Carter ha promesso che sarebbe tornata per concludere ciò che ha iniziato. L’obiettivo della dark lady, infatti, non era suo figlio Finn, ma Steffy che, per fortuna è riuscita a sopravvivere. Dagli spoiler, però, si sa che anche il dottore è sopravvissuto alla pallottola ed attualmente in custodia da sua madre adottiva Li.

Quest’ultima farà di tutto per difendere suo figlio, fino a curarlo autonomamente e provare a risvegliarlo dal coma, ma soprattutto ha intenzione di non far sapere a nessuno del suo stato. Tuttavia, soltanto dopo i telespettatori, i personaggi di Los Angeles cominciano ad insospettirsi sul reale stato di Finn ed anche Sheila comincia a capire che c’è qualcosa che non va.

Anticipazioni Beautiful, Steffy decide di lasciare Los Angeles

Beautiful, clamoroso ritorno
Steffy (Instagram)

Steffy è la prima a non sapere che Finn in realtà è vivo, pertanto sull’onda della disperazione decide di lasciare Los Angeles e porta con sé i suoi due figli, Kelly e Hayes. Il momento dei saluti diventa molto commovente, sopratutto quando tra lei e Liam ci sarà un grande abbraccio pieno di sentimenti. Nel frattempo, a Ridge e Taylor arriva una terribile notizia dal vice capo Bradley Baker: Sheila è libera. Prima di fuggire, però, c’è un incontro che segnerà per sempre la trama di Beautiful, l’incontro tra Li e la Carter con la madre adottiva che deride la donna dietro le sbarre sputandole addosso qualsiasi cattiveria, compreso che gliela farà pagare per quanto ha fatto a Finn.

Durante la discussione, Sheila si mostra pentita per quanto accaduto, visto che il suo obiettivo era Steffy, ma Li si tradisce da sola e la Carter comprende perfettamente che, in realtà, Finn non è morto. Ben presto, Sheila farà irruzione nella camera dove Li nasconde Finn e cominceranno i veri guai.