Elon Musk e il messaggio inquietante su Twitter: “Se morirò, sappiate che è stato bello conoscervi”

Sembra una burla, ma resta il beneficio del dubbio, anche alla luce di altri casi di personalità di spicco per che sono morte con veleni e sostanze radioattive.

Elon Musk - Foto di Ansa Foto
Elon Musk – Foto di Ansa Foto

Se morirò in circostante misteriose, sappiate che è stato bello conoscervi”. Con un tweet pubblicato nel corso della notte, Elon Musk ha fatto preoccupare i suoi 91,5 milioni di follower.

Il messaggio è in linea con lo stile enigmatico dei suoi post, quindi c’è la possibilità che si tratti di una provocazione, ma ha destato comunque un po’ di angoscia. Tra i commenti si legge infatti quello della madre che ha risposto: “Non è divertente”. Dopo pochi minuti Elon Musk ha risposto: “Farò il possibile per restare vivo”. 

Non puoi morire, il mondo ha bisogno di te”, scrivono i follower. Il fondatore di Tesla però, ha spiegato il motivo del tweet pubblicando il testo russo e la traduzione in inglese di un messaggio che Dmitry Rogozin, capo di Rosneft, l’agenzia spaziale russa, fedelissimo di Putin, avrebbe inviato agli organi di stampa del Cremlino.

Il messaggio del fedelissimo di Putin

Ragonzin sosterrebbe che, secondo la testimonianza di un ufficiale ucraino catturato dall’esercito russo (Dmitry Kormyankov), i terminali wi-fi del sistema satellitare Starlink forniti da Musk agli ucraini per consentire di avere internet, sono stati consegnati ai “nazisti del battaglione Azov e ai marines ucraini asserragliati a Mariupol”, usando elicotteri militari.

Secondo il messaggio, la consegna sarebbe avvenuta col contributo del Pentagono e quindi Elon Musk sarebbe accusato di aver fornito equipaggiamenti per le comunicazioni militari all’Ucraina. Nel messaggio ci sarebbe anche una minaccia: “Per questo, Elon, ti riterremo responsabile come un adulto, anche se continui a giocare a fare lo stupido”. 

Sembra una burla, ma resta il beneficio del dubbio, alla luce di altri casi di personalità di spicco per che sono morte con veleni e sostanze radioattive. Elon Musk ammette di avere paura e per questo, come fa di solito, ha deciso di lanciare pubblicamente l’allarme.