Meteo, calo termico in arrivo: accadrà a breve

A breve l’Italia potrebbe essere vittima di un brusco calo termico. Infatti un flusso di corrente fredda potrebbe scacciare via l’anticiclone.

Un nuovo colpo di scena potrebbe colpire la situazione meteo italiana. È in arrivo un nuovo calo delle temperature causato da un flusso perturbato che ostacolerà l’anticiclone presente sulla penisola: tutte le previsioni.

Meteo
La situazione meteorologica sulla penisola (via Pixabay)

Il meteo italiano è destinato a cambiare a partire dalla prossima settimana. Infatti dal prossimo mercoledì 20 aprile avremo vere piogge e un clima decisamente fresco, con temperature che potrebbero addirittura finire sotto media. A causare tutto ciò ci penserà un ciclone Mediterraneo, che andrà a scalzare l’anticiclone africano. Quindi la penisola italiana assisterà ad una sorta di sblocco atmosferico. Dall’Atlantico potrebbe irrompere un flusso fresco ed instabile che su trasformerà in ciclone.

In questo contesto si andranno a creare anche eventi particolarmente intensi, con temporali e grandinate, alternati magari a pause più soleggiate. A venire colpiti da questi fenomeni saranno soprattutto il Centro-Sud e le due Isole maggiori. Inoltre sono da valutare i pericoli che potrebbero essere causati dalla tanta energia in gioco e dai forti contrasti che si verranno a creare. Non sarà però niente di stupefacente visto che questi fenomeni sono soliti svilupparsi nelle settimane tra fine aprile ed inizio maggio.

Meteo, weekend di Pasqua con transito freddo: le previsioni

Meteo
Come varia la situazione meteorologica sul paese italiano (Via Pixabay)

Nel corso di questi giorni abbiamo visto l’anticiclone invadere la penisola. Il flusso di corrente caldo proveniente dall’Africa, però, sta perdendo potenza a favore delle correnti fredde provenienti dall’Atlantico. L’aria più fredda che inizierà ad affluire al suo seguito sarà causa di una certa variabilità sabato al Centro-Nord. Questo afflusso quindi andrà a capovolgere le condizioni meteorologiche sul paese. Andiamo quindi a vedere sulle situazione sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo sin dal mattino una spiccata variabilità, con bel tempo fino al mattino. Nel corso della giornata avremo un rapido peggioramento sul Triveneto, con piogge e qualche rovescio in estensione ad Ovest. Le temperature risulteranno in lieve diminuzione, con massime che andranno dai 19 ai 24 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione stabile e soleggiata ma solamente al pomeriggio. In serata avremo una locale instabilità su interne appenniniche e Lazio. Le temperature risulteranno qui in diminuzione, con massime che oscilleranno dai 18 ai 23 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione stabile con cieli velati da nubi alte. Ma non solo, infatti avremo anche piovaschi limitati che andranno a colpire Sicilia e bassa Calabria. Le temperature risulteranno anche qui in diminuzione, con valori massimi che andranno dai 18 ai 22 gradi.