Silvia Toffanin, la settimana comincia malissimo: un imprevisto devastante

Silvia Toffanin, la settimana comincia malissimo: un imprevisto devastante. La conduttrice Mediaset è lanciatissima ma ora c’è un problema

Non è ancora chiaro quali saranno le prossime mosse di Mediaset anche se Barbara D’Urso ha già messo le mani avanti. Ha ricordato di avere un contratto in scadenza a dicembre. E per questo il ruolo di Silvia Toffanin potrebbe essere sempre più centrale.

Silvia Toffanin, il Sì a Pier Silvio Berlusconi
Silvia Toffanin a Verissimo (Screen Mediaset)

Una promozione sul campo meritata dopo anni di grandi ascolti con Verissimo e dopo aver accettato, non senza riserve, quest’anno di raddoppiare il suo appuntamento settimanale. Ma nei piani della conduttrice veneta non c’era certamente l’imprevisto che sta affrontando in queste ore.

Perché i dati degli ascolti tv di domenica relativi a domenica 3 aprile parlano chiaro e sanno di bocciatura per la Toffanin. La nuova puntata di Domenica In su Rai 1 è stata vista da  3.037.000 spettatori (18.8% di share) nella prima parte e da 2.858.000 (19%) nella seconda. A seguire  Da noi… a ruota libera condotto da Francesca Fialdini ha messo insieme  2.454.000 spettatori (16.4%).

Invece su Canale 5 il pomeriggio è partito con Beautiful, seguito da 1.878.000 spettatori (l’11.3% di share). Poi un primo calo con Scene da un matrimonio e Anna Tatangelo: 1.626.000 spettatori (il 10.4%). A seguire la soap Una vita con 1.362.000 spettatori (9.2%) ma soprattutto Verissimo: nella prima parte 1.681.000 spettatori (l’11.5%), nella seconda è salito a 2.319.000 (16.1%) e nella terza 2.176.000 (14.3%). Come a dire che la concorrenza ha fatto meglio.

Silvia Toffanin, la settimana comincia malissimo: per Mediaset una domenica da dimenticare

Complessivamente non è stata una domenica esaltante per Mediaset, battuta su più fronti. Lo confermano i dati della Prima Serata che è stata vinta ancora una volta dalla fiction Noi su Rai 1 con 3.453.000 spettatori, pari al 16.1% di share. Su Rai 3 invece Che Tempo Che Fa nella prima parte è stato seguito da di 2.320.000 spettatori (9.7%) e nella seconda 1.377.000 spettatori (7.4%). Gerry Scotti e il suo Lo Show dei Record non decollano: 2.320.000 spettatori (12.1%), mentre su La7 Non è l’Arena è stata vista da 849.000 spettatori (5%).

Fabio Fazio (ANSA)

E ancora, nell’Access Prime Time su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno è stato seguito da 4.673.000 spettatori pari al 19.5% mentre su Canale5 Paperissima Sprint ha ottenuto 2.966.000 spettatori con il 12.5%. Su Rete 4 Controcorrente ha chiuso con 941.000  (4.1%) nella prima parte e 1.125.000 spettatori (4.7%) nella seconda. Infine nel Preserale su Rai 1 L’Eredità Weekend continua ad andare bene: 4.352.000 spettatori con il 23%. Su Canale 5 Avanti un Altro! Weekend ha totalizzato 2.980.000 spettatori (16%).