Royal Family, lutto improvviso: Regno Unito sconvolto per la scomparsa

Un annuncio che sconvolge il Regno Unito, nonché la Royal Family: un lutto improvviso che lascia tanti bei ricordi nel cuore dei Britannici

Non c’è pace nel Regno Unito né per la Royal Family che continua a perdere pezzi storici ed importanti della propria cerchia. Un lutto improvviso che ha sconvolto non solo l’intero Paese, ma ancor più le persone a lui care.

Patrick Demarchelier
Patrick Demarchelier (@Instagram)

Aveva 78 anni Patrick Demarchelier che ieri, giovedì 31 marzo, è morto. La notizia è stata diffusa tramite il suo stesso profilo Instagram ed ha sconvolto il Regno Unito perché grande amico di Lady Diana. Patrick è stato un fotografo e ritrattista originariamente francese di Le Havre, in Normandia e, nel mondo dello spettacolo, ha avuto grande successo facendo scatti per celebrità come Naomi Campbell, Carla Bruni, Madonna, Angelina Jolie, Céline Dion ed Elton John per i quali ha realizzato anche copertine di album storici.

Il suo incontro con Lady D è avvenuto nel 1986 a Highgrove nella residenza dei Principi di Galles. Come riportato dal Paris Match tra i due c’è stato un incontro formale, ma che il fotografo ricorda molto bene: “Ciò che preferivo era il suo sorriso magnifico: quando sorrideva, il mondo si illuminava. Il suo sorriso era seducente, meraviglioso”.

Royal Family, a 78 anni si spegne il ritrattista Patrick Demarchelier

“È con grande tristezza che annunciamo la scomparsa di Patrick Demarchelier il 31 marzo 2022, all’età di 78 anni. Lascia sua moglie Mia, i suoi tre figli Gustaf, Arthur, Victor e tre nipoti”, così recita il post sul suo profilo Instagram per annunciarne la scomparsa. Con Lady D, oltre ad aver lavorato, ha anche avuto un ruolo da amico. Lui stesso ne ha parlato tempo fa: “Truccandola con leggerezza, con i suoi capelli corti, aveva un’aria giovane, fresca, adorabile”.

Nonostante fosse molto stimato per il suo lavoro, negli ultimi anni l’immagine del fotografo e ritrattista è stata infangata da denunce di abusi su donne. In particolare, come riportato dal The Boston Globe c’è la testimonianza di sette donne che denunciavano molestie sessuali da parte di Patrick, tra cui l’ex assistente dello stesso.