Donatella Rettore, il vero motivo per cui non ha avuto figli: confessione choc

Reduce dal Festival di Sanremo, dove insieme a Ditonellapiaga ha spopolato con il brano Chimica, Donatella Rettore oggi sarà ospite a Verissimo, il talk show condotto da Silvia Toffanin. 

Donatella Rettore è una delle artiste italiane più amate dal pubblico. I suoi brani sono ormai entrati nella storia della musica italiana e con la sesta partecipazione al Festival di Sanremo ha dimostrato a tutti di avere ancora tanta voglia di stupire, nel senso buono del termine. Il successo di Chimica, brano duettato con Ditonellapiaga, ne è testimone.

Sanremo, il dramma dell'aborto
Donatella Rettore (foto Getty)

Nel suo vasto repertorio ci sono brani che nonostante abbiano da poco festeggiato i 40 anni continuano a far cantare e ballare milioni di persone. Donatella Rettore però oltre che ad essere legata alla musica, da più di 40 anni è legata Claudio Rego, musicista e autore di successi. Come la moglie, anche lui ha dunque intrapreso una carriera nel mondo della musica. È musicista e autore di colonne sonore cinematografiche e di numerosi testi di canzoni, la maggior parte dei quali per Donatella Rettore, come Splendido Splendente e il Kobra. La loro unione dunque non si limita solo alla sfera sentimentale bensì anche a quella artistica dove la passione per questo settore ha contribuito a rendere ancora più forte il legame che li unisce.

La loro è una storia d’amore che potrebbe essere narrata in un romanzo. Una trama bellissima dove non mancano quei dettagli che caratterizzano i best sellers. Uno di questi potrebbe essere l’aborto che la cantante ha subito più di venti anni fa.

Donatella Rettore rivela il motivo per cui non ha avuto figli: racconto toccante

Sanremo 2022
Donatella Rettore e Amadeus (AnsaFoto)

Claudio Rego e Donatella Rettore, come detto nelle precedenti righe, stanno insieme da più di 40 anni. Si sono uniti in matrimonio nel 2005 ma il loro primo incontro risale al 1977 in sala di registrazione in modo quasi catastrofico. Qualche mese più tarsi si sono ritrovati a un festival rock di Taranto e da quel momento non si sono più lasciati. Tante le gioie ma anche i momenti di difficoltà che la coppia ha dovuto superare come l’aborto che la cantante ha subito più di vent’anni fa di cui ne aveva parlato nel salotto di Domenica In in occasione dei 40 anni di Splendido Splendente:

“Mio figlio oggi avrebbe 23 anni. Mi ero sottoposta a cure ormonali e mentre facevo Sanremo lo persi. Stiamo insieme da 43 anni. Non ci è riuscito di fare un figlio per il semplice fatto che io sono talassemica e quando abbiamo sviscerato questa cosa abbiamo capito che era meglio non provarci in più”.