Royal Family, il principe William su tutte le furie: cos’è successo con Kate

Royal Family, il principe William su tutte le furie: cos’è successo con Kate proprio in queste ultimissime ore

Principe William
Il principe William infuriato per una foto di Kate (Foto: Getty)

Spesso si pensa che la luce dei riflettori sia esclusivamente appannaggio di Harry e Meghan all’interno della Royal Family. Invece, specie ultimamente, la visibilità inseguita da William e Kate è cresciuta a dismisura. I duchi di Cambridge stanno lanciando delle iniziative che colpiscono nel segno, come l’ultimo podcast su Apple+Time To Walk“, offrendo agli ascoltatori uno spaccato della vita nella famiglia di Cambridge. Nel format si parla della quotidianità e della “grande lotta” che tutte le mattine il principino George e la principessa Charlotte mettono in atto per scegliere “quale canzone ascoltare”.

William ha parlato di una serie di cose, tra cui l’amore del principe Carlo per la vita all’aria aperta mentre lui e il principe Harry stavano crescendo, la passeggiata annuale del giorno di Natale della famiglia reale e l’importanza di mantenersi in forma anche mentalmente.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, nuove scintille tra Harry e William: cosa sta accadendo

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, William racconta la sua paura più grande: ad un passo dalla crisi

Royal Family, il principe William su tutte le furie: non ha digerito una foto di Kate Middleton

William e Kate
William e Kate (Foto: Getty)

Kate, nel frattempo, ha visitato il Victoria and Albert Museum di Londra all’inizio di questa settimana per partecipare alla mostra “Faberge in London: Romance to Revolution“.

Mentre la duchessa di Cambridge è molto abituata a essere fotografata ora, nelle prime fasi della sua relazione con William, veniva spesso vista inseguita dai fotografi, appostati fuori dall’appartamento londinese che condivideva con la sorella minore, Pippa Middleton.

Proprio a quel periodo risale un episodio che mandò su tutte le furie William, con riferimento proprio ad una foto scattata a quella che all’epoca era la sua fidanzata.

Il corrispondente reale del Daily Express, Richard Palmer, ha dichiarato: “Ricordo che è stata fotografata su un autobus londinese che scendeva lungo King’s Road. Per me è una foto storica. Una futura regina seduta al piano inferiore di un autobus londinese. Quello scatto non piacque particolarmente al Palazzo”. 

Quell’invasione di privacy ha infastidito non poco William, creando nella sua mente un parallelismo pericoloso. Come ricorda la presentatrice britannica Suzannah Lipscomb: “William si è preoccupato che la sua ragazza fosse perseguitata proprio come sua madre. Sappiamo tutti come finì la storia della principessa Diana, proprio a causa della pressione dei paparazzi“. Rispetto a quel momento di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia e anche il rapporto con fotografi e media è cambiato, ma il primogenito di Carlo ha mostrato il muso duro per far capire il modo in cui la stampa doveva approcciarsi. A quanto pare ha funzionato.