Eleonora Daniele, grande spavento a Storie Italiane: è accaduto in diretta

Grande spavento a Storie Italiane. La troupe del talk condotto da Eleonora Daniele è stata aggredita durante un collegamento in diretta

Eleonora Daniele, grande spavento a Storie Italiane
Eleonora Daniele a Storie Italiane (@Instagram)

Grande spavento per Eleonora Daniele a Storie Italiane. La troupe del programma televisiva si trovava a Pozzuoli (Napoli) quando nel corso di una diretta con il talk ha subito un’aggressione. L’invita ed il cameraman sono stati presi d’assalto mentre documentavano nella periferia della cittadina flegrea quanto sarebbe accaduto ad un uomo, Raffaele, che da mesi si è visto occupare la propria abitazione.

L’uomo il 2 giugno ha lasciato la casa in cui risiedeva dal 2012 per trascorrere 40 giorni dalla madre, perché positivo al Covid. Peccato che al suo rientro ha trovato l’appartamento occupato da due donne, di cui una incinta, e due bambini. Nonostante Raffaele abbia allertato i carabinieri, la polizia e i vigili, ad oggi nulla è stato risolto: la sua casa continua ad essere occupata abusivamente.

Ed ecco che è successo l’impossibile mentre la troupe del seguitissimo talk, Storie Italiane, stava documentando la triste vicenda di Raffaele. Davanti ai giornalisti si sono palesate le due donne. Mentre le abusive insultavano e minacciavano la troupe, Eleonora Daniele ha deciso di di interrompere il collegamento per ripristinare la calma, ma così non è stato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO>>> Alfonso Signorini, giornata complicata: arriva la conferma della crisi

Storie Italiane: troupe aggredita a Pozzuoli durante un collegamento in diretta. Panico per Eleonora Daniele

Eleonora Daniele, grande spavento a Storie Italiane
Eleonora Daniele a Storie Italiane (Instagram)

Eleonora Daniele stava proseguendo con la trasmissione quando le hanno comunicato che a Pozzuoli la situazione era precipitata nel giro di pochi minuti: “Ditemi cosa sta accadendo, queste persone hanno agito in modo aggressivo verso la nostra inviata?”, ha chiesto la Daniele alla redazione di Storie Italiane.

A questo punto, preoccupata per la propria inviata, la conduttrice padovana ha provato a ristabilire la calma in studio: “Abbiamo chiamato i carabinieri. Non vorrei che qualcuno abbia fatto male alla nostra inviata che ha raccontato in modo civile una storia”. Ma  distanza di pochi minuti la regia del seguitissimo talk è riuscita a ripristinare il collegamento con la troupe: “Ci stiamo spostando di corsa”, ha chiosato la giornalista sottolineando che nel giro di pochissimo tempo sono scese in strada tantissime persone.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Barbara D’Urso, lacrime in diretta: la conduttrice costretta ad intervenire

“Ci hanno assalito e tirato via dei pezzi dalla telecamera. Siamo dovuti scappare. Hanno minacciato anche Raffaelle”, ha aggiunto l’inviata da Pozzuoli. Agghiacciata dopo quanto accaduto, la Daniele ha dichiarato: “Quello che è successo oggi è di una gravità inaudita. Spero di avere la solidarietà delle istituzioni. Inaccettabile ciò che è accaduto alla troupe e ciò che sta succedendo a Raffaele. Credo che abbiano rotto anche il mezzo della Rai, denunceremo!“.